Super User

COM_HWDMS_USER
Super User

Media

Smetto Quando Voglio - Masterclass -...

Buone feste dalla redazione di...

RAI 2-TG2 INSIEME Festival delle...

Stanley Kubrick's One-Point Perspective

Girlfriend In a Coma

Mostra tutti

Attività

  • User

    Super User ha caricato un nuovo media

    Gli auguri a Sophia Loren da un ammiratore speciale...
     
     
    20 Settembre 2017
    Rispondi
    Mi Piace (0)
    Non mi Piace (0)
    Segnala
  • User

    Super User ha caricato un nuovo media

    I Re cadono. I fantasmi ritornano. La guerra ricomincia. 
    Dal 17 novembre su Sky Atlantic HD #Gomorra3

    14 Settembre 2017
    Rispondi
    Mi Piace (1)
    Non mi Piace (1)
    Segnala
  • User

    Super User ha caricato un nuovo media

    Il 7 e 8 luglio 2016 David Gilmour si è esibito in due concerti spettacolari nel leggendario anfiteatro di Pompei, all'ombra del Vesuvio, 45 anni dopo avervi suonato durante le registrazioni della storica esibizione Pink Floyd Live at Pompeii, ripresa da Adrien Maben. I concerti di Gilmour sono stati le prime performance rock a svolgersi davanti a un pubblico nell'antico anfiteatro romano, che fu costruito nel I secolo a.C. e sepolto dall'eruzione del Vesuvio del 79 d.C. David Gilmour è stato quindi l'unico artista ad esibirsi davanti a un pubblico all'interno dell'arena di Pompei dai tempi dei gladiatori, quasi 2.000 anni fa. Ora quelle performance straordinarie arrivano in 2000 cinema di tutto il mondo. In Italia saranno tre i giorni dedicati a David Gilmour Live At Pompeii: il 13, 14 e 15 settembre 2017. Il film concerto includerà il meglio di entrambi gli show di quel luglio 2016, girati in 4K e Dolby Atmos dal regista Gavin Elder.

    CLICCA QUI PER CONOSCERE IL CINEMA PIU' VICINO A CASA TUA 

    05 Settembre 2017
    Rispondi
    Mi Piace (1)
    Non mi Piace (1)
    Segnala
  • User

    Super User ha caricato un nuovo media

    Trent'anni dopo gli eventi del primo film, un nuovo blade runner, l'Agente K della Polizia di Los Angeles (Ryan Gosling) scopre un segreto sepolto da tempo che ha il potenziale di far precipitare nel caos quello che è rimasto della società. La scoperta di K lo spinge verso la ricerca di Rick Deckard (Harrison Ford), un ex-blade runner della polizia di Los Angeles sparito nel nulla da 30 anni.

    31 Agosto 2017
    Rispondi
    Mi Piace (1)
    Non mi Piace (1)
    Segnala
  • User

    Super User ha caricato un nuovo media

    La banda dei ricercatori è tornata. Anzi, non è mai andata via. 

    Se per sopravvivere Pietro Zinni e i suoi colleghi avevano lavorato alla creazione di una straordinaria droga legale diventando poi dei criminali, adesso è proprio la legge ad aver bisogno di loro. Sarà infatti l’ispettore Paola Coletti a chiedere al detenuto Zinni di rimettere su la banda, creando una task force al suo servizio che entri in azione e fermi il dilagare delle smart drugs. 

    Agire nell’ombra per ottenere la fedina penale pulita: questo è il patto. Il neurobiologo, il chimico, l'economista, l'archeologo, l’antropologo e i latinisti si ritroveranno loro malgrado dall’altra parte della barricata, ma per portare a termine questa nuova missione dovranno rinforzarsi, riportando in Italia nuove reclute tra i tanti “cervelli in fuga” scappati all’estero.

    La banda criminale più colta di sempre si troverà ad affrontare molteplici imprevisti e nemici sempre più cattivi tra incidenti, inseguimenti, esplosioni, assalti e rocambolesche situazioni come al solito… “stupefacenti”.

    #SmettoQuandoVoglio - Masterclass, di Sydney Sibilia con Edoardo Leo, Valerio Aprea, Paolo Calabresi, Libero De Rienzo, Stefano Fresi, Lorenzo Lavia, Pietro Sermonti, Marco Bonini, Rosario Lisma, Giampaolo Morelli, Luigi Lo Cascio, Greta Scarano, Valeria Solarino. 

    Dal 2 febbraio 2017 al cinema.

    24 Gennaio 2017
    Rispondi
    Mi Piace (14)
    Non mi Piace (16)
    Segnala
  • User

    Super User ha caricato un nuovo media

    Agr, Agrpress, Archivio Riccardi, Istituto Quinta Dimensione e Spazio5, vi augurano un meraviglioso 2017!

    23 Dicembre 2016
    Rispondi
    Mi Piace (12)
    Non mi Piace (15)
    Segnala
  • User

    Super User ha caricato un nuovo media

    25 Ottobre 2016
    Rispondi
    Mi Piace (13)
    Non mi Piace (13)
    Segnala
  • User

    Super User ha caricato un nuovo media

    Giovedì 22 settembre 2016 alle 18.30, nella sede di Spazio5 a Roma - via Crescenzio 99/d, a pochi metri dalla fermata Metro Ottaviano -  Costantino D’Orazio ha presentato il suo libro "Michelangelo. Io sono fuoco" (Sperling & Kupfer, 2016), conversando con il giornalista Fabio Grisanti.

    Il libro. Irrequieto, sanguigno e temerario, Michelangelo Buonarroti (1475-1564) è un artista dalle mille contraddizioni, perennemente in bilico fra rovina e apoteosi.

    Avverte l'impellente bisogno di lavorare, non riesce a vivere senza lo scalpello in mano. Conosciuto da tutti, ammirato da molti, nemico di tanti. La passione che lo domina lo porta ad amare la vita e l'arte, ma anche a scontrarsi con chiunque ostacoli i suoi obiettivi, dal Papa ai suoi colleghi più noti. Odia Leonardo per la sua ostentata vanità, invidia Raffaello per il suo fulmineo successo. 

    Escluso dalla comunità artistica, produce capolavori in totale solitudine, vivendo con le sue opere un rapporto tanto intenso quanto drammatico: un corpo a corpo con il marmo da modellare, come per il David; un abbraccio intimo e geloso con l'affresco, come nel caso della Cappella Sistina.

    In Michelangelo. Io sono fuoco Costantino D'Orazio veste i panni dell’artista toscano e conduce il lettore all'interno della mente e del cuore del Buonarroti. Raccontando in prima persona, presta la voce all'artista per svelare come scaturivano le idee per le sue opere, portare alla luce le emozioni e i tormenti che animavano la sua vita privata, i suoi legami con la famiglia, i committenti, gli amici, i rivali, e con la sua epoca. Un percorso lungo quasi novant'anni, costellato di capolavori, avventure e relazioni contrastate. Un'autobiografia intensa e rivelatrice che si legge d'un fiato alla scoperta dell'umanità di un genio.

    L’autore. Costantino D’Orazio è nato  a Roma nel 1974. Storico dell’arte e saggista, nel 1998, insieme a Ludovico Pratesi, fonda l'Associazione culturale “Futuro”. A partire dai primi anni duemila è curatore di installazioni in aree pubbliche e di esposizioni artistiche, mentre dal 2015 è curatore residente presso il MACRO (Museo di Arte Contemporanea di Roma).

    La location. Spazio5 è la sede dell'Istituto Quinta Dimensione e si al mondo dell’arte e della comunicazione mettendo a disposizione competenza, esperienza e professionalità. Un originale spazio storico dove trovano posto eventi raffinati, incontri di lavoro, vernissage, presentazioni che possono godere di un’atmosfera unica.

    Spazio5 propone una visione innovativa: il linguaggio dell’arte come forma di comunicazione.

    L’impegno è quello di sviluppare il connubio fra arte e impresa collaborando per la realizzazione di eventi dal forte carattere culturale, in grado di veicolare il messaggio in modo unico e inedito.

    28 Settembre 2016
    Rispondi
    Mi Piace (16)
    Non mi Piace (15)
    Segnala
  • User

    Super User ha caricato un nuovo media

    30 Agosto 2016
    Rispondi
    Mi Piace (21)
    Non mi Piace (16)
    Segnala
  • User

    Super User ha caricato un nuovo media

    Dal regista premio Oscar Ron Howard, nelle sale italiane per sette giorni solamente dal 15 al 21 settembre, un film evento sui quattro ragazzi di Liverpool che hanno conquistato il mondo: The Beatles - Eight days a week.

    30 Agosto 2016
    Rispondi
    Mi Piace (15)
    Non mi Piace (11)
    Segnala
  • User

    Super User ha caricato un nuovo media

    Esce finalmente nelle sale italiane il 5 gennaio, “Carol”, il nuovo film del regista americano Todd Haynes, dopo i successi all’ultimo festival di Cannes e il suo passaggio all’ultima festa del Cinema di Roma.  In quest’ultima opera, Haynes torna a rappresentare i conflitti amorosi e personali dell’America degli anni ’50,  ricreando con la macchina da presa le atmosfere patinate, soffuse, eppure incredibilmente potenti di “Lontano dal paradiso”, realizzato nel 2002. 

    11 Gennaio 2016
    Rispondi
    Mi Piace (21)
    Non mi Piace (18)
    Segnala
  • User

    Super User ha caricato un nuovo media

    11 Gennaio 2016
    Rispondi
    Mi Piace (16)
    Non mi Piace (23)
    Segnala
  • User

    Super User ha caricato un nuovo media

    Perfettamente equipaggiata per garantire immagini di elevatissima qualità, la Nikon D5 è pronta per qualsiasi sfida, anche la più impegnativa.

    07 Gennaio 2016
    Rispondi
    Mi Piace (17)
    Non mi Piace (21)
    Segnala
  • User

    Super User ha caricato un nuovo media

    Il nuovo trailer di Star Wars: Il Risveglio della Forza!

    05 Gennaio 2016
    Rispondi
    Mi Piace (15)
    Non mi Piace (20)
    Segnala
  • User

    Super User ha caricato un nuovo media

    Due surfisti australiani, anni fa hanno lasciato il lavoro, dando vita ad una brillante soluzione per combattere le milioni di tonnellate di rifiuti che stanno uccidendo i nostri oceani.

    Andrew Turton e di Pete Ceglinski hanno realizzato Seabin, un dispositivo di pulizia del mare che agisce in modo semplice ed efficace: il sistema di filtrazione dell'acqua è molto simile a quello che si trova in una vasca di pesci, ma con un potenziale per ripulire un intero oceano.

    Il Seabin  può essere installato in qualsiasi pontile galleggiante ed è progettato per aspirare qualsiasi tipo di spazzatura e oli presenti nelle acque dei porti.

    L'idea è sorprendente quanto semplice: un secchio, come si può vedere nel video in fondo alla pagina, collegato ad una pompa dell'acqua, aspira qualsiasi rifiuto galleggiante all'interno di un sacchetto a rete estraibile.

    Volendo è possibile installare anche un sistema per separare l'olio dall'acqua all'interno della pompa stessa: rimuovendo l'olio e detergenti dal mare prima di rimettere l'acqua nell'oceano priva quindi di agenti inquinanti.

    Il Seabin può funzionare 24 ore su 24, 7 giorni su 7, e, cosa ancora più sorprendente, in oltre 4 anni di test, i due ideatori dicono di non aver mai preso un pesce o animale marino nelle loro pompe.

    Il Seabin mira a migliorare i tradizionali - e, a volte costosi - metodi di pulizia portuali, avviando in questo modo il lungo percorso di pulizia dei mari, un obiettivo secondo molti, al quale sarebbe meglio se ci dedicassimo il prima possibile.

    05 Gennaio 2016
    Rispondi
    Mi Piace (15)
    Non mi Piace (17)
    Segnala
  • User

    Super User ha caricato un nuovo media

    L’Archivio Riccardi presenta a Roma, nella sede dell’Istituto Quinta Dimensione (Spazio5, via Crescenzio 99d, a pochi passi metro A fermata Ottaviano), una maratona di incontri tra fotografia musica, cinema, arte e racconti personali, per ricordare Pier Paolo Pasolini a 40 anni dal suo assassinio.

    Al via sabato 24 ottobre 2015 alle 18.00 con l’inaugurazione della mostra fotografica “I tanti Pasolini”, realizzata dall’Archivio Riccardi e curata da Giovanni Currado e Maurizio Riccardi. Ventisei scatti, molti dei quali inediti, visibili al pubblico tutti i giorni dalle 15 alle 20, dal martedì alla domenica, fino al 4 novembre 2015. All’incontro intervengono Luigina di Liegro, Assessore al Turismo, alla qualità della vita e al dialogo interreligioso di Roma Capitale, Sabrina Alfonsi, Presidente del 1mo Municipio e Andrea Valeri, Assessore alla Cultura e allo Sport  del 1mo Municipio.

     

     

    21 Ottobre 2015
    Rispondi
    Mi Piace (19)
    Non mi Piace (18)
    Segnala
  • User

    Super User ha caricato un nuovo media

    Partendo dal famoso caso del selfie scattato da un macaco con la macchina incustodita di un fotografo, il team di WWF Spagna ha ideato Animals Copyrights. L’iniziativa consiste nel dare agli animali camere che, poste sulle loro spalle, possono scattare o filmare angolazioni e fatti che l’occhio umano non riuscirebbe a catturare.

    Le immagini scattate dagli animali, i quali avranno i credits, verranno vendute sul sito e il ricavato andrà alle specie in pericolo.

    31 Luglio 2015
    Rispondi
    Mi Piace (15)
    Non mi Piace (16)
    Segnala
  • User

    Super User ha caricato un nuovo media

    La 69ma edizione del Premio Strega raccontata dai suoi protagonisti. A cura di M. Bennici e G. Currado © Agrpress.it

    {joomplucat:855 limit=2|ordering=random}

    Leggi l'articolo

    03 Luglio 2015
    Rispondi
    Mi Piace (14)
    Non mi Piace (18)
    Segnala
  • User

    Super User ha caricato un nuovo media

    Mirti, Gardenie, Teano, Malatesta, Pigneto e Lodi, queste le sei nuove stazioni della linea C inaugurate dal sindaco Ignazio Marino e dal ministro delle Infrastrutture e dei trasporti, Graziano Delrio.

    {joomplucat:852 limit=2|ordering=random}

    29 Giugno 2015
    Rispondi
    Mi Piace (16)
    Non mi Piace (15)
    Segnala
  • User

    Super User ha caricato un nuovo media

    Il 24 e 25 Giugno si è tenuto a Roma l’Italia – Africa Business Forum, il programma della Rome Business School finalizzato allo sviluppo delle sinergie e relazioni imprenditoriali tra Italia e Africa.

    27 Giugno 2015
    Rispondi
    Mi Piace (15)
    Non mi Piace (21)
    Segnala

Mostra tutti

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.

Newsletter

Privacy e Termini di Utilizzo
Rimani in contatto con Argpress.
Iscriviti alla nostra Newsletter