NEWS
Ferisce con una bottiglia il convivente, arrestata a Taranto
Corruzione e associazione a delinquere, arrestato il sindaco di Trani
Chiara in coma, 20 anni al fidanzato che la massacro'
Natale: impianti aperti in Trentino
Crociata Lav contro gli "animal sex"
Tutti assolti per i veleni nella Val Pescara, reato prescritto
Pakistan: incursione esercito in roccaforti talebane, 7 morti
Attacco informatico a Sony, 500 milioni la stima dei costi
Australia: polizia arresta madre degli 8 bambini uccisi
Cyber-attacco di Pyongyang Obama duro, "Risponderemo"

Miccio e il bisogno di ritrovare fattori comuni

Dialoghi e conflitti nella contemporaneita''. L'ultima fatica letteraria del professore e' stata presentata nella libreria Arion Esposizioni di via Milano a Roma, insieme a Emmanuele Francesco Maria Emanuele, presidente Azienda Speciale Palaexpo, Antonio Manganelli, Capo della Polizia, Enrico Giovannini, Presidente Istat e Luihgi Contu, Direttore Ansa.

miccio-manganelli

Dialoghi e conflitti nella contemporaneita''. L'ultima fatica letteraria del professore e' stata presentata nella libreria Arion Esposizioni di via Milano a Roma, insieme a Emmanuele Francesco Maria Emanuele, presidente Azienda Speciale Palaexpo, Antonio Manganelli, Capo della Polizia, Enrico Giovannini, Presidente Istat e Luihgi Contu, Direttore Ansa.
Può essere ricercato un comune sentire morale che coinvolga anche chi si professa ateo? Si possono individuare un senso condiviso dei valori più alti e un modello universale da seguire? Ci sono elementi che legano tra di loro i diversi culti? Può esistere quindi un autentico dialogo interreligioso? E qual è il ruolo del logos e della ragione nella comunicazione e nel dialogo tra le diverse religioni? Mauro Miccio, con questo nuovo lavoro intende offrire delle risposte possibili ad alcuni di questi interrogativi. Riprendendo nel titolo la felice intuizione di Franco Ferrarotti, il volume vuole offrire un contributo scientifico e culturale alla comprensione e all'approfondimento del dialogo interreligioso, esplorato non solo lungo le diverse declinazioni del monoteismo ma anche attraverso il continuum tra Occidente e Oriente, interrogandosi, in particolare, sulla sua possibile trasformazione ed evoluzione in una forma consolidata di comunicazione tra identità forti e chiarendo l'origine religiosa della comunicazione stessa.

Vota questo articolo
(0 Voti)
Giovanni Currado

Responsabile editoriale dell'agenzia Agr Srl.
Giornalista e fotografo, autore di diversi reportages in Asia e Africa. Responsabile dello studio dell'immenso archivio fotografico Riccardi e curatore della collana "Fotografici" per Armando Editore.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.

Newsletter

Rimani in contatto con Argpress.
Iscriviti alla nostra Newsletter

Iniziative Editoriali

  • San Giovanni Paolo II

  • Sophia Loren

  • San Giovanni XXIII

  • Paolo VI

  • Vittorio De Sica

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5