Calcio, Italia agli spareggi con tanta sofferenza

Antonio Candreva esulta dopo il goal segnato all'Albania Antonio Candreva esulta dopo il goal segnato all'Albania Profilo ufficiale Facebook di Antonio Candreva
La Nazionale Italiana di calcio si è qualificata per gli spareggi per il mondiale di Russia 2018.

Gli uomini di Ventura hanno guadagnato il pass per gli spareggi dopo le due partite deludenti contro Macedonia (pareggio per 1 a 1 in casa) e la vittoria sofferta in trasferta in Albania.

La vittoria per 1 a 0 con la firma di Candreva in terra albanese, non ha placato le critiche verso il Ct azzurro ed il suo 4-2-4, che sta mostrando diverse lacune anche con avversari sulla carta molto abbordabili. 

Chiuso il girone alle spalle della Spagna, gli Azzurri saranno testa di serie nei sorteggi per i playoff programmati per il 10 e il 14 novembre.

Manca ancora la certezza matematica per cui si aspettano le ultime partite di qualificazione ma in seconda fascia, e quindi possibili probabili avversari dell'Italia per i playoff ci saranno la Grecia (salvo mancata vittoria contro Gibilterra), Irlanda, Irlanda del Nord ed una tra Svezia e Danimarca importante sarà il risultato della Francia che in caso di vittoria con la Biellorussia relegherebbe gli svedesi in seconda fascia, un passo falso dei transalpini e conseguente vittoria svedese porterebbe i francesi ai playoff da testa di serie e danesi in seconda fascia.

Il 17 ottobre andrà in scena il sorteggio per gli accoppiamenti playoff, con l'Italia che avrà in testa un solo ed unico obiettivo indifferentemente dall'avversario: staccare il biglietto per il mondiale in Russia. 

 

Lascia un commento

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.

Newsletter

Privacy e Termini di Utilizzo
Rimani in contatto con Argpress.
Iscriviti alla nostra Newsletter