Benigni-Show per la presentazione di 'To Rome With Love'

Condividi

allen-cruz-benigni

Colpito da incredibile evanescente successo: in To Rome with Love Roberto Benigni, al servizio della satira graffiante di Woody Allen è Leopoldo Pisanello, un colletto bianco piccolo borghese come cento mila altri che si ritrova filosofico maitre a penser nei telegiornali, inseguito dai paparazzi, sedotto da donne bellissime, invitato alle prime cinematografiche.
«È il simbolo del famoso quarto d'ora di notorietà, tutti vogliono provarlo e con il tocco di Allen tutto questo accade in un modo favolistico e reale al tempo stesso», dice Benigni, mattatore oggi alla presentazione del film, che stasera all'Auditorium Parco della Musica avrà la premiere mondiale con il cast quasi al completo e poi sarà in sala dal 20 aprile distribuito da Medusa che lo ha coprodotto, in ben 600 copie.
Roberto Benigni scherza, strappando applausi come quando così sintetizza il film: «macchine, donne, fama senza nessun merito. Sembra la storia di Renzo Bossi, ma all'epoca delle riprese non era così, c'era Berlusconi presidente del consiglio, le escort, le feste, pure Bossi in verità e il sole. Oggi invece piove, ci sono gli esodati, è cambiato tutto». «Volevo raccontare di un uomo comune investito dalla fama. Tutti sono curiosi di conoscere le sue opinioni», dice Allen, «se questo è lo spirito dei tempi non so».
Ma Benigni incalza: «in questi anni abbiamo citato spesso i film di Allen, Il dittatore dello stato libero di Bananas. Oggi è fin troppo facile fare la citazione: 'Prendi i soldi e scappa, anzi senza scappa, prendi i soldi e basta. E poi Crimini e misfatti, Criminali da strapazzo...».

Dopo la proiezione in anteprima per giornalisti e critici, avvenuta al Cinema Embassy di Roma, si è svolta all'Hotel Parco dei Principi la conferenza stampa con il cast che, insieme a Benigni e Cruz, comprende stelle del calibro di Alec Baldwin, Judy Davis e Jesse Eisenberg ma anche gli italiani Alessandra Mastronardi e Corrado Fortuna.

Foto Monica Palermo

CLICCA SU UNA FOTO PER VISUALIZZARE LA GALLERIA

  • Jesse Eisenberg, Roberto Benigni, Woody Allen, Penélope Cruz
  • Autore: Monica Palermo
  • Jesse Eisenberg, Roberto Benigni, Woody Allen, Penélope Cruz
  • Autore: Monica Palermo


Banner

ArchivioRiccardi.it

Anna Maria Ferrero
Anna Maria Ferrero, nome d'arte di Anna Maria Guerra, nasce nel 1934 a Roma, sin da piccola manifesta un grande interesse per il cinema. ...Continua a leggere

Seguici...

Facebook Twitter Linkedin

logo_spazio5

Ultime Notizie

22 Aprile 2014
Il giorno dei due Papi

Il giorno dei due Papi

22 Aprile 2014
Cambiamo Clima!

Cambiamo Clima!

Joomla Templates and Joomla Extensions by JoomlaVision.Com

archivioriccardi

 

 

 

 

banner_nicte

 

 

 

 

assoartlab

 

 

  

billions-via-veneto 

 

 

 

 

archivio riccardi - www.archivioriccardi.it lorenzo bini smaghi - www.lorenzobinismaghi.com