A Binari arriva Patrizia Hartman: "L'attore, la voce, il corpo: il personaggio"

Condividi

 binari

Prosegue il programma BINARI 2012 dal 18 al 20 maggio con Patrizia Hartman, attrice, regista e pedagoga che condurrà il lavoro su “L'attore, il corpo, la voce: Il Personaggio”.

Per chi conosce il teatro la Hartman certamente non ha bisogno di presentazioni: diretta tra gli altri da Melchionna, Sepe, Camilleri e Ronconi, con esperienze anche nel cinema (Giuseppe Bertolucci), è tra le prime italiane ad aver frequentato il celebre Teatro Studio di Mosca di Vassiliev, dopo il diploma presso l’Accademia Nazionale Silvio D’Amico. Come acting coach è stata titolare della cattedra di recitazione cinematografica presso il NIC (Istituto del Cine de Madrid) e attualmente, tra le altre cose, collabora stabilmente con l'Accademia del Teatro Bellini di Napoli. "A prescindere dal linguaggio utilizzato – scrive la Hartman – in qualsiasi processo di recitazione l’attore utilizza come strumento il proprio essere, composto da capacità di analisi ed emozione, razionalità ed intuizione, sperimentazione ed osservazione. Durante il laboratorio quindi, avremo la possibilità di scoprire e indagare la nostra dimensione attoriale e di conoscerne la natura; nello stesso tempo – prosegue la Hartman – porremo l'attenzione sull'ambito del personaggio, individuando le risorse a cui attingere per poi accoglierlo come altro da sé. Ad ognuno dei partecipanti è richiesto di portare un breve monologo a memoria, tratto da un testo teatrale o cinematografico a propria scelta".


Orari e giornate: Gli orari di svolgimento dello stage saranno venerdì 18 e sabato 19 maggio dalle 10,00 alle 18,00 e domenica 20 maggio dalle 10,00 alle 14,00. Domenica 19, dopo la conclusione del laboratorio, sarà possibile pranzare tutti insieme ed avere un piacevole momento di condivisione tra tutti i partecipanti, con riflessioni sul lavoro svolto durante lo stage.

Info, costi e iscrizione: www.assoartlab.org - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


Banner

ArchivioRiccardi.it

Gino Bartali
Gino Bartali nasce a Ponte a Ema, in provincia di Firenze, il 18 luglio del 1914. A dodici anni interrompe gli studi. Lavora come aiuto meccanico per tre giorni alla settimana in una piccola officina di biciclette.   ...Continua a leggere

Seguici...

Facebook Twitter Linkedin

logo_spazio5

archivioriccardi

 

 

 

 

banner_nicte

 

 

 

 

assoartlab

 

 

  

billions-via-veneto 

 

 

 

 

archivio riccardi - www.archivioriccardi.it lorenzo bini smaghi - www.lorenzobinismaghi.com