15° Censimento della popolazione e delle abitazioni.

Nella casa dei cittadini  italiani stanno arrivando in questi giorni i questionari del 15° Censimento generale nazionale della popolazione e delle abitazioni. Partecipa al Censimento e disegna l'Italia di domani. L'ISTAT comunica che i dati raccolti saranno utili per cogliere i cambiamenti in atto nel Paese e orientare le politiche economiche, sociali ed ambientali. Le informazioni che fornirai saranno trattate in modo da proteggere la tua privacy, come previsto dalla legge.

istat_censimento_2011

Nella casa dei cittadini  italiani stanno arrivando in questi giorni i questionari del 15° Censimento generale nazionale della popolazione e delle abitazioni.

Partecipa al Censimento e disegna l'Italia di domani. L'ISTAT comunica che i dati raccolti saranno utili per cogliere i cambiamenti in atto nel Paese e orientare le politiche economiche, sociali ed ambientali. Le informazioni che fornirai saranno trattate in modo da proteggere la tua privacy, come previsto dalla legge.

La grande novità di questa edizione è la possibilità di compilarlo direttamente via web: sulla prima pagina del questionario troverai anche una password che ti farà accedere a un'area di questo sito che sarà attiva dal 9 ottobre.

E’ molto importante sapere che questi non vanno compilati e riconsegnati subito ma solo dal 9 ottobre in avanti.

È quella, infatti, la data ufficiale del Censimento. Se invece preferisci compilare il questionario cartaceo che hai ricevuto, potrai consegnarlo in qualsiasi ufficio postale o nei centri comunali di raccolta. Scegli il modo più adatto a te.

E’ inoltre importante sapere che non a tutte le famiglie il questionario arriverà uguale (ad alcuni arriverà di 74 pagine e di colore rosso, ad altri di 40 pagine e di colore verde). Questo perchè le più moderne tecniche consentono ad Istat di elaborare parte dei dati raccolti nei centri urbani più popolosi, anche da campioni statistici, senza bisogno di ‘radiografare’ l’intera popolazione.

Naturalmente non ci si deve preoccupare nemmeno se la busta coi materiali (questionario, lettera di accompagnamento, guida alla compilazione) arrivasse ai propri vicini, a parenti o amici e non ancora alla propria famiglia, poichè l’operazione di consegna delle buste da parte di Posteitaliane avrà termine solo l’8 ottobre prossimo; quindi fino a quella data il questionario potrebbe ancora arrivare.

Pubblicato in Ambiente

Fotonews

Ultimo saluto a Raffaella Carrà

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI