Anche a Lecce si festeggia il Royal Baby

Lecce ha festeggiato l’arrivo del Royal Baby piantando una vite, un leccio e un ulivo, rispettivamente George, Alexander e Louis.

lecce-royal-baby

Lecce ha festeggiato l’arrivo del Royal Baby piantando una vite, un leccio e un ulivo, rispettivamente George, Alexander e Louis. Gli studenti coltivatori di Pro Salento e Francesco Pacella, assessore al turismo e all’agricoltura della Provincia di Lecce, hanno avviato tre nuove vite nella villa comunale della città: George, Alexander e Louis, infatti, oltre a essere i tre nomi del neonato Royal Baby inglese, figlio dei Duchi di Cambridge William e Kate, sono anche i nomi attribuiti ai tre giovani alberelli piantati in suo onore. L’idea rientra all’interno dell’iniziativa “Thank_UK”, con la quale i promotori di “Pro Salento”, studenti dell’Istituto “Galilei – Costa”, insieme a Pacella hanno voluto ringraziare il popolo britannico per il crescente interesse turistico, culturale e commerciale che sta dimostrando negli ultimi anni nei confronti del territorio salentino. I promotori in questo modo hanno voluto rivolgere un augurio speciale sia al neonato reale che alle piante: che possano crescere sani e forti e continuare a rappresentare con grande onore e dignità i rispettivi territori. George è una giovanissima vite, varietà “Italia”, e rappresenta l’abbondanza, la vita, la capacità di adattamento e l’attaccamento al territorio; Alexander è un leccio, antico simbolo e stemma, insieme alla lupa, della città di Lecce e Louis è un piccolo ulivo, Leccino, simbolo di pace, forza, longevità e della buona e sana dieta mediterranea. Il gesto è stato accolto con gratitudine dalla Casa Reale Britannica.

Lea Ricciardi

Pubblicato in Ambiente
Lea Ricciardi

Lea si occupa di tutto quello che ruota attorno al mondo della comunicazione da diversi anni.
Appassionata di vini e affini, e' diplomata sommelier AIS.

Fotonews

Camminare Roma a Spazio5

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI