Il pinguino Dindim e la storia d'amicizia con il suo salvatore

Il pinguino Dindim e la storia d'amicizia con il suo salvatore
Nel 2011 un pescatore brasiliano, ora settantunenne in pensione, salvò il pinguino in fin di vita sulle coste brasiliane.

INCONTRO A SORPRESA - L'uccello, appartenente alla famiglia degli Sfeniscidi, arrivò sulla spiaggia di un'isola vicino le coste di Rio de Janeiro denutrito e con il corpo ricoperto da catrame. Qui l'incontro: sulla sua strada Joao Pereira de Souza, l'uomo del mare, che non esitò a prendersene cura dandogli da mangiare e curandolo come un figlio.

SALVATAGGIO E RICONOSCENZA - Il pinguino riprese pian piano le forze, vigore e la voglia di tornare a vivere nel suo habitat naturale, lungo le coste della Patagonia cilena e argentina, non dimenticandosi però del suo salvatore. Da cinque anni infatti, Dindim, percorre migliaia di chilometri a nuoto per tornare a trovare il suo amico e ringraziarlo come fosse ancora la prima volta. Come riporta l'Independent, non si fa avvicinare e coccolare da nessuno, se non solamente al suo eroe, emettendo urli di gioia appena lo vede. Una storia che si è conclusa con un lieto fine, e che ancora una volta ci lascia, tutti quanti, a bocca aperta di fronte alla grande potenza e maestosità di un atto di riconoscenza fra due specie diverse unite però da una profonda e leale amicizia. 

Pubblicato in Ambiente
Davide Garritano

Speaker radiofonico e redattore sportivo. Conduce un programma musicale nella web radio, “Radio FinestrAperta”. Ha scritto per il blog d’informazione “Tribuna Italia” e per la testata giornalistica “Roma che verrà”. Il suo motto è : “Perde solamente colui che nella vittoria non hai mai creduto”.

Fotonews

Carlo Verdone sul Red Carpet di RomaFF

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI