30 anni di Street Art

Locandina dell'evento Locandina dell'evento
Sabato 9 aprile nella Sala Igea di Palazzo Mattei di Paganica, l’Istituto della Enciclopedia Italiana presenterà l’evento “Strade d’arte. 30 anni di graffiti writing e street art a confronto”.

 Arte da strada ritenuta per molti anni al di fuori delle cornici o frame, come direbbe Walter Benjamin, i graffiti vengono oggi ricordati e riconosciuti come nuova forma d’arte. Esempi famosi sono street artists come Blu, che fa prendere vita ai propri graffiti attraverso l’utilizzo della stop motion (tecnica del “passo a uno”) oppure il celebre Banksy, il writer inglese che utilizza la tecnica dello stencil per opere satiriche a sfondo politico, culturale o morale. 

L’incontro verrà coordinato dal rapper italiano Frankie Hi-Ngr e avrà inizio alle ore 15.30 con il live painting “Soul of the sea” dell’artista Eron, noto esponente del graffitismo italiano. Alle ore 16.30 i saluti del Direttore Generale dell’Enciclopedia Treccani Massimo Bray, seguiti dagli interventi del writer e rapper Flycat, della critica Fabiola Naldi, docente presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna, dell’artista italiano Ozmo e di Pietro Rivasi, artista, writer e gallerista. Concluderà l’evento Franco Speroni, docente presso l’Accademia di Belle Arti di Firenze.

Pubblicato in Arte

Fotonews

Carlo Verdone sul Red Carpet di RomaFF

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI