A caccia di street art!

L’estate 2013 si colora e si anima di personaggi fantastici quali ippopotami rosa e leopardi dagli occhi verdi.

belleville

L’estate 2013 si colora e si anima di personaggi fantastici quali ippopotami rosa e leopardi dagli occhi verdi. Accade a Parigi, nel quartiere di Belleville, un meltin’pot di culture popolato da creature che hanno ridisegnato lo spazio urbano. Graffiti, poster art, stencil, nastro adesivo: tutto parla di street art. L’arte, allora, in contesti molto poco istituzionali: non più in musei e strutture dedicate ma all’interno della vita metropolitana. E’ quanto emerge da una ricerca di Tripsta.it che evidenzia il dilagare di questo nuovo trend: il 30% delle prenotazioni totali in vista delle vacanze è destinato proprio alle capitali europee della urban art. Il 35% dei vacanzieri a caccia di arte urbana è diretto a Londra: qui l’Est End rappresenta la tappa “off the beaten track” per eccellenza e Banksy, lo street artist più famoso al mondo, insieme a Vhils, Invader, Burning Candy Crew, ROA, Stik e Ben Eine ha trasformato Shoreditch, l’area trendy della città, nell’emblema della ribellione e della libertà d’espressione. A seguire, oltre Parigi, altre importanti città europee: Amsterdam, Berlino, Barcellona. E non manca Roma, dove sta nascendo l'arte urbana italiana. Da visitare il quartiere Ostiense che da alcuni anni ospita l’Urban Contest, mostra internazionale dedicata proprio alla street art.

Lea Ricciardi

Pubblicato in Arte
Lea Ricciardi

Lea si occupa di tutto quello che ruota attorno al mondo della comunicazione da diversi anni.
Appassionata di vini e affini, e' diplomata sommelier AIS.

Fotonews

Premio Socrate 2021

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI