Al via la nuova stagione del Teatro De’ Servi

il Teatro De' Servi il Teatro De' Servi
È partita martedì 27 settembre 2016 la nuova stagione teatrale del Teatro De’ Servi - via del Mortaro 22 - a Roma.

Ad aprirla è stata Separati (che rimarrà in scena fino a domenica 16 ottobre 2016) scritta e diretta da Alessandro Capone, prodotta da La Bilancia Produzioni, e interpretata da Francesco Bauco, Emy Bergamo, Roberto D’Alessandro, Giampiero Mancini e Massimiliano Vado.

I successivi mesi della stagione vedranno in scena La notte della Tosca (da martedì 18 ottobre a domenica 6 novembre 2016) di Roberta Skerl, diretta da Silvio Giordani, prodotta da Centro Teatrale Artigiano, e interpretata da Pietro Longhi, Annachiara Mantovani, Alida Sacoor, Gabriella Silvestri e Pierre Bresolin;

Coniugi (da martedì 8 a domenica 27 novembre 2016) di Eric Assous, diretta da Giancarlo Pares, prodotta da Ge.ser.t.ec, e interpretata da Felice Della Corte, Roberto D’Alessandro, Francesca Nunzi (la quale, nelle repliche che andranno in scena fra domenica 20 e mercoledì 23 novembre, verrà sostituita da Beatrice Nunzi) e Giorgio Guerra;

Amore non essere geloso (da martedì 29 novembre a domenica 18 dicembre 2016) di Andrea Zanacchi, diretta da Marco Simeoli, prodotta da Compagnia Velluto Rosso, e interpretata da Manuela Bisanti, Daniele Derogatis, Giampaolo Filauro e Elena Mazza;

Il matrimonio nuoce gravemente alla salute (da martedì 20 dicembre 2016 a domenica 8 gennaio 2017) di Pierre Leandri e Elodie Wallace, diretta da Massimo Natale, prodotta da La Bilancia Produzioni, e interpretata da Fabio Ferrari, Silvia Delfino, Pia Engleberth e Maurizio D’Agostino;

Tutto per Lola (da martedì 10 a domenica 29 gennaio 2017) di Roberta Skerl, diretta da Silvio Giordani, e interpretata da Caterina Costantini, Lorenza Guerrieri, Lucia Ricalzone, Monica Guazzini e Geremia Longobardo;

Bedda Maki (da martedì 31 gennaio a domenica 19 febbraio 2017) di Chiara Boscaro e Marco Di Stefano, diretta da Roberto Marafante, prodotta da La Bilancia Produzioni, e interpretata da Roberta Azzarone, Caterina Gramaglia, Franco Mirabella, Lorenzo Parrotto, Arturo Scognamiglio;

La scala (da martedì 21 febbraio a domenica 12 marzo 2017) di Giuseppe Manfridi, diretta da Michele La Ginestra, prodotta da Laros, e interpretata da Gabriele Carbotti, Fabrizio D’Alessio, Andrea Dianetti, Ludovica Di Donato, Samantha Fantauzzi e Barbara Clara;

Rifiuti - Una vita da differenziati (da martedì 14 marzo a domenica 2 aprile 2017), scritta e diretta da Stefano Fabrizi, prodotta da Castelluno, e interpretata dallo stesso Stefano Fabrizi e Gianluca Giugliarelli;

Se fossi fico (da martedì 4 a domenica 23 aprile 2017) di Clelio D’Ostuni, Daniele Locci e Daniele Trombetti, diretta dallo stesso Daniele Trombetti, prodotta da Compagnia Rubbagalline, e interpretata da Sara Baccarini, Ilario Crudetti, Clelio D’Ostuni, Daniele Locci, Roberta Marcucci e Daniele Trombetti;

Non rubateci i sogni  (da martedì 25 aprile a domenica 14 maggio 2017) scritta e diretta da Bernardino De Bernardis, prodotta da La Bilancia Produzioni, e interpretata da Luca Buongiorno, dallo stesso Bernardino De Bernardis, Mauro De Maio, Francesca Di Meglio, Ciro Formisano, Martin Loberto, Coky Ricciolino e Elena Verde/Angela Ruggiero.

Infine la stagione 2016/2017 del Teatro De' Servi si chiuderà con Il Colloquio (da martedì 16 maggio a domenica 4 giugno 2017), tratta dalla commedia francese La gueule de l'emploi di Serge Da Silva, tradotta, adattata e diretta da Virginia Acqua, prodotta da Ginevra Media Prod, e interpretata da Tommaso Arnaldi, Luca Basile e Ermenegildo Marciante.

Pubblicato in Arte

Classe 1986, storico del cinema e giornalista pubblicista, appassionato di courtroom dramas, noir, gialli e western da oltre quindici anni, ha lavorato come battitore e segretario di produzione per un documentario su Pier Paolo Pasolini. Dopo un master in Editoria e Giornalismo, ha collaborato con il Saggiatore e con la Dino Audino Editore. Attualmente lavora come redattore freelance, promotore di eventi culturali e collaboratore alle vendite in occasione di presentazioni, incontri, dibattiti e fiere librarie.

Fotonews

Quentin Tarantino alla Festa del Cinema di Roma

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI