Art In The Lobby: Matteo Guzzini e Sebastiano Mauri al MACRO

Il MACRO - Museo d’Arte Contemporanea Roma presenta, dal 25 ottobre 2013 al 12 gennaio 2014, una nuova edizione di ART IN THE LOBBY, l’allestimento, fruibile gratuitamente dal pubblico, che coinvolge gli spazi del Foyer del Museo, con le opere di Matteo Guzzini e Sebastiano Mauri. 

2013 ART IN THE LOBBY Matte

Il MACRO - Museo d’Arte Contemporanea Roma presenta, dal 25 ottobre 2013 al 12 gennaio 2014, una nuova edizione di ART IN THE LOBBY, l’allestimento, fruibile gratuitamente dal pubblico, che coinvolge gli spazi del Foyer del Museo, con le opere di Matteo Guzzini e Sebastiano Mauri. Il progetto fotografico di Matteo Guzzini, African Heroes (2013) – raccolto nel libro "African Heroes", edito da Skira, il cui ricavato è devoluto ad AMREF Italia, per la costruzione di una scuola presso il clan Samburu Lorokushu presso Lolmolok – indaga usi e costumi dei Samburu, una delle ultime grandi tribù semi-nomadi africane del Kenia centro-settentrionale. Un inedito percorso a più stadi che rievoca – senza mai cedere al facile folklore o all’esotismo di uno sguardo occidentale – un tessuto antropologico antico, fatto di tradizioni e conoscenze intrecciate alla vita pratica, indagando nei caratteri somatici, nelle usanze alimentari e nel carattere nomade della popolazione Samburu. L’opera di Sebastiano Mauri, The God MachineTM (2013) è un “distributore multi religioso di spiritualità”: Cristianesimo, Islam, Pachamamismo, Ebraismo, Sikhismo, Buddismo, Yoruba e Induismo sono gli otto credo disponibili, dei quali – inserendo una moneta di qualsiasi valore o valuta – il pubblico può usufruire tramite un altare e musica sacra. The God MachineTM è una mappatura della geografia spirituale e mentale trattata in chiave pop, come un genere di consumo, un gioco, una scommessa.

Pubblicato in Arte

Fotonews

Conferenza Stampa Festa della Musica

 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI