Circo Massimo e Piazza Navona come non li avete mai visti: il festival RO-map

Circo Massimo e Piazza Navona come non li avete mai visti: il festival RO-map
Dal mercoledì 9 a domenica 12 Settembre Circo Massimo e Piazza Navona, due luoghi simbolo di Roma, ospiteranno giochi di luci e video: due collettivi di artisti, quello francese COIN e quello italiano APPARATI EFFIMERI, daranno vita infatti a una Roma diversa e se possibile ancora più indimenticabile.

Maxime Houot, collettivo Coin, riempirà gli oltre 2000 metri di Circo Massimo con 256 sfere luminose controllate da remoto con un sistema wireless che le metterà in vibrazione. Il progetto si chiama Globoscope e vuole, unendo matematica, suono e luce, espandere l’ambiente rompendone i confini fisici e creando un nuovo e peculiare significato. L'appuntamento è per le sere del 9 e del 10 Settembre.  

A Piazza Navona invece, nella serata di venerdì 11 e sabato 12, la chiesa di Nostra Signora Del Sacro Cuore sarà rivestita di video fatti di colori e forme immateriali. Il progetto di Video Mapping è firmato Apparati Effimeri, collettivo tra i pochi al mondo a essere in grado di realizzare contenuti in stereoscopia 3d.

Questi due eventi si inseriscono nell’ambito del festival RO-map.

Pubblicato in Arte
Lea Ricciardi

Lea si occupa di tutto quello che ruota attorno al mondo della comunicazione da diversi anni.
Appassionata di vini e affini, e' diplomata sommelier AIS.

Fotonews

Terza dose di vaccino per Giorgio Parisi

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI