“Dario Fo e Franca Rame: il mestiere del narratore” a Palazzo Barberini

Dario Fo nel 1960 Dario Fo nel 1960 foto Carlo Riccardi
Le Gallerie Nazionali di Arte Antica, giovedì 23 marzo 2017 alle ore 18.00, nella sede di Palazzo Barberini - via delle Quattro Fontane 13 -, inaugureranno la mostra “Dario Fo e Franca Rame: il mestiere del narratore”.

La mostra, a cura della Compagnia Teatrale Fo-Rame, in collaborazione con il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, rimarrà aperta al pubblico da venerdì 24 marzo a domenica 25 giugno 2017.

Un viaggio, un’esperienza, un cammino intrapreso da due artisti straordinari, Dario Fo e di Franca Rame, che insieme hanno collezionato arazzi, copioni, disegni, documenti, fotografie, maschere, pupazzi, tele, costumi e oggetti di scena per rendere il loro messaggio comprensibile a tutti, trasformando il narrare in una vera e propria arte.

 

Pubblicato in Arte

Classe 1986, storico del cinema e giornalista pubblicista, appassionato di courtroom dramas, noir, gialli e western da oltre quindici anni, ha lavorato come battitore e segretario di produzione per un documentario su Pier Paolo Pasolini. Dopo un master in Editoria e Giornalismo, ha collaborato con il Saggiatore e con la Dino Audino Editore. Attualmente lavora come redattore freelance, promotore di eventi culturali e collaboratore alle vendite in occasione di presentazioni, incontri, dibattiti e fiere librarie.

Fotonews

Quentin Tarantino alla Festa del Cinema di Roma

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI