Marco Tirelli e l’arte come volo

Realizzata in collaborazione con il Musée d’Art Moderne de Sant’Étienne Métropole e curata da Bartolomeo Pietromarchi direttore del museo, il Macro Testaccio di Roma ci presenta la prima mostra monografica su Marco Tirelli, artista di nascita romana.

marco-tirelli

Realizzata in collaborazione con il Musée d’Art Moderne de Sant’Étienne Métropole e curata da Bartolomeo Pietromarchi direttore del museo, il Macro Testaccio di Roma ci presenta la prima mostra monografica su Marco Tirelli, artista di nascita romana.
L’esposizione che si snoda in due padiglioni del Museo ci presenta 25 tele circa, tutte realizzate per questo preciso progetto e con un allestimento curato dallo stesso artista.
Seguendo un gioco di sovrapposizioni e di rimandi tra monocromie di bianco e nero, Tirelli inserisce lo spettatore all’interno di un “teatro della memoria”, guidato dalla magia di forme geometriche, di immagini poste al limite del reale, distillati di realtà avvolte da una patina di mistero.
Le sue non sono mai forme geometriche in senso classico, ogni oggetto rappresentato è una rievocazione di qualcosa di già visto, che sicuramente attinge al suo vissuto di artista, ma che viene spogliato di ogni riferimento al reale, diventando pura essenza.
Marco Tirelli, appartenente al Gruppo definito della “Nuova Scuola Romana” nata all’interno del Pastificio Cerere, con gli artisti Ceccobelli, Dessì, Gallo, Nunzio, Pizzi Cannella, si inserisce all’interno di un filone di puro astrattismo geometrico.
La sua ricerca è una continua tensione verso la perfezione e la sublimazione dell’immagine, non a caso definisce l’arte come volo e altezza, affermando che “l’arte deve creare un’alternativa al mondo e non semplicemente raccontare il mondo” .

Maila Marasco

Pubblicato in Arte

Fotonews

Camminare Roma a Spazio5

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI