Miniatura e Tazhib del XXI secolo

Opera di Arzu Tozlu Opera di Arzu Tozlu

 

La Miniatura è una delle più antiche tradizioni islamiche di decorazione di natura illustrativa. La caratteristica distintiva della Miniatura è la sua bidimensionalità. La Miniatura ritrae realisticamente eventi attuali descritti sui manoscritti, come ad esempio le conquiste delle fortezze, gli affari della Corte, le feste religiose e le processioni ufficiali. I miniaturisti ottomani, con il loro stile unico, sono riusciti in questo modo a trasmettere alle generazioni successive la cultura e la politica dell’Impero, oppure hanno operato su documenti con l’obiettivo di valorizzare il prestigio dell'autorità committente.

Tazhib è invece l’arte decorativa islamica utilizzata per l’ornamento dei margini delle pagine dei libri. La parola Tazhib (doratura) deriva da "zahab" che significa "oro" in lingua araba.  Il colore dorato nelle composizioni di Tazhib era dovuto all’utilizzo delle foglie d’oro usate insieme ai colori turchese, blu, rosso e verde. Realizzato con valenze simboliche nell’armonizzazione tra natura e ambiente, ha come elemento basilare in tutte le sue espressioni le decorazioni floreali, con l’obiettivo di decorare all’inizio i margini dei testi sacri, poi con il tempo anche i margini dei testi storici e di poesia. Queste decorazioni sono esclusivamente espresse tramite i dettagli botanici, applicati per la realizzazione di un senso di continuità.

Pubblicato in Arte

Fotonews

Premio Socrate 2021

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI