Nox Omnibus Lucet : l’arte di Gomez alla galleria Varsi

particolare, Senza titolo 4 particolare, Senza titolo 4
“Sol omnibus lucet”, il Sole splende per tutti, affermavano i latini. Luis Gomez de Teran, aka Gomez, parafrasa la citazione e preferisce dichiarare “Nox Omnibus Lucet”, la notte splende per tutti, per intitolare la sua prima personale alla galleria Varsi, visitabile fino al 14 luglio prossimo.

La non luce dell’oscurità sembra dominare e avvolgere le sue opere: volti e corpi nudi, che portano addosso i segni dell'esistenza. I conflitti dei suoi personaggi “lottatori” si manifestano sulle tele offrendosi allo sguardo dello spettatore. La sua è una pittura simbolica, barocca, fortemente suggestionata da Caravaggio soprattutto per l’uso di luci e ombre e per le tematiche, sempre in bilico fra il bene e il male.

Autodidatta, Gomez si è formato alla scuola della strada, dipingendo i muri di grandi e piccole città del mondo (Roma, Londra, Barcellona, Berlino, Mumbai). Come luogo di espressione privilegiato, l’artista ha scelto la periferia, ricca d’energia creativa che trasferisce nell’azione pittorica. La strada è parte integrante della poetica dell'artista ed è la dimora delle sue creature. “Sono sempre stato affascinato dai ribelli, dagli sconfitti, dalle persone che lottano per conquistare la loro libertà e l’amore, per sopravvivere alle loro debolezze, e che ci provano talmente forte da fallire, alla fine”, ha affermato in una recente intervista.

Nato a Caracas, Gomez da bambino si trasferisce a Roma, città in cui coltiva la sua vocazione artistica manifestata inizialmente attraverso il linguaggio dei graffiti e culminata, negli ultimi anni, nella pittura figurativa. Il suo vissuto prende forma negli spazi della Galleria Varsi, dove ci esorta a sperimentare l'assenza di luce come possibilità di conoscenza, ci accompagna nel suo rifugio, il buio incerto e mutevole, invitandoci a perderci al suo interno fino a sparire, per poi rinascere.

Accademico nella scelta dei temi (dalla mitologia greca e a quella cristiana), moderno nel modo di interpretarli con un tratto preciso, ispirato da ricerche sull’uomo, sul suo corpo sia nei momenti di bellezza che di decadimento e, soprattutto, da quanto traspira dalla sua anima, negli attimi in cui emerge il bene dal male, o il male dal bene. La sua tecnica, minuta e attenta, ricerca la simmetria e la luce, avvalendosi sempre di contrasti e di potenti dicotomie tra bellezza e orrore, forza e debolezza, vincitori e vinti, libertà e schiavitù, vita e morte. 

Oggi i suoi lavori si possono ammirare alla galleria Varsi, tra le più giovani realtà che producono cultura urbana nella capitale che, grazie alla sua proposta artistica e alla sua frequentazione internazionale, è stata segnalata dal New York Times nella guida 36 hours in Rome.

Pubblicato in Arte
Cristina Biordi

Giornalista professionista, documentarista, curatrice di mostre, appassionata ed esperta d’arte, cinema, teatro, letteratura, fotografia, enogastronomia, con 15 anni d’esperienza nel settore dell’energia e dell’ecologia. Ovvero: è terribilmente curiosa! Dalla Città Eterna si è trasferita nella Ville Lumière, dove è titolare dell’agenzia Labi communication, e come Joséphine Baker ha due amori: l’Italia e Paris. 

Fotonews

Proteste lavoratori Alitalia

 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI