Pier Luigi Nervi. Roma 1960. Ingegno e Costruzione

Il Museo Sigismondo Castromediano di Lecce, in collaborazione con il MAXXI di Roma, ospita dal 14 luglio al 4 ottobre 2011,  la mostra dedicata all’architetto e ingegnere Pier Luigi Nervi (Sondrio, 1891 -  Roma,1979).  

 

pier-luigi-nervi

Il Museo Sigismondo Castromediano di Lecce, in collaborazione con il MAXXI di Roma, ospita dal 14 luglio al 4 ottobre 2011,  la mostra dedicata all’architetto e ingegnere Pier Luigi Nervi (Sondrio, 1891 -  Roma,1979).

Maestro dell’architettura organica e strutturale, tra il 1930 e il 1935, realizza a Lecce con la società “Nervi e Nebbiosi” (poi “Nervi e Baroli”), un gruppo di opere come il “Magazzino per il concentramento di tabacchi greggi”, il “Sanatorio Antiterbucolare” (1930-1934) e la “Palazzina Parisi” (1934-1935).

A questi progetti è dedicata la sezione leccese della mostra “Pier Luigi Nervi. Roma 1960. Ingegno e Costruzione”, curata da Andrea Mantovano, con la supervisione del direttore del museo Antonio Cassiano.

Le opere realizzate da Nervi in occasione delle Olimpiadi del 1960 a Roma, sono invece parte integrante della sezione romana della mostra, curata da Tullia Iori e Sergio Poretti, già esposta al Museo MAXXI da dicembre 2010 a marzo 2011, che vede protagoniste le sue grandi opere urbane specchio del boom economico italiano: il “Palazzetto dello Sport al Flaminio”, il “Palazzo dello Sport all’Eur”, lo “Stadio Flaminio” e il “Viadotto di Corso Francia”.

M. Marasco

{{google}}

Pubblicato in Arte

Fotonews

Terza dose di vaccino per Giorgio Parisi

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI