Pubblica. Street Art a Selci nella vecchia sabina

Pubblica. Street Art a Selci nella vecchia sabina
Otto street artists di fama internazionale per otto monumentali interventi di arte urbana, 90 giorni di lavoro per uno scenario d'eccezione: Selci, piccolo gioiello reatino nel cuore della Sabina.

Si chiama Pubblica il progetto ideato dall'associazione culturale Kill The Pig, collettivo che promuove la condivisione delle arti visive e promosso dall'amministrazione comunale di Selci grazie anche al contributo della Banca di Credito Cooperativo di Roma.

Con la sua originale iniziativa Pubblica vuole essere una genuina risposta, rispetto la richiesta della maggiore vivibilità degli spazi urbani ed al rapporto con la cultura del territorio; attraverso lo sguardo e la visione degli artisti, Publica incarna l’obiettivo di ridare luce alla comunità cittadina, attraverso l’armonia delle moderne forme d’arte con il patrimonio storico e artistico. S’identifica nello spazio pubblico come bene primario da tutelare ma anche da vivere e da godere, trasformando le aree urbane in nuovi centri di incontro restituiti ai cittadini.

Dall’inizio di luglio alla fine di settembre la prima edizione inviterà diversi writers per realizzare una serie di interventi sugli edifici della città. Nomi nazionali ed internazionali saranno chiamati a partecipare al progetto che è stato inaugurato dall’argentina Fio Silva, autrice di due grandi lavori, uno sulle pareti di una scuola e un altro sulla pavimentazione dell’anfiteatro. Poi è stato il turno di Diego Ritmo e di quattro affermati street artist: Emmeu, Solo, Diamond e Marcy, che grazie alla propria arte sono riusciti a trasformare una cabina dell’alta tensione. Questo sabato, 25 luglio, verranno invece presentati i lavori realizzati da Luis Gomez sulla via principale di Selci.

Per tutto il suo svolgimento, il progetto sarà documentato da esperti del settore, ed alla fine delle attività sarà realizzata e distribuita una mappa personalizzata della città di Selci con sopra riportati i luoghi degli interventi e le informazioni sull'attività svolta;  saranno inoltre rilasciate alcune serigrafie del tutto artigianali, delle opere realizzate per la città di Selci.

Pubblicato in Arte

Fotonews

La Pellicola d'Oro 2022