Sweet Home Europa, dal testo di Carnevali al teatro di Roma

Sweet Home Europa, dal testo di Carnevali al teatro di Roma
A Fabrizio Arcuri bastano solamente dodici quadri per tracciare i flebili confini di un’Europa che si frantuma per poi precipitare nel baratro e consegnarsi all’ Uomo come una terra povera, priva di risorse per poterne trarre potere e beneficio. 

Tuttavia, è in un luogo tutt’ altro che arido, la sala A del Teatro India di Roma, che il regista Arcuri porta in scena il testo dolorosamente contemporaneo del pluripremiato drammaturgo Davide Carnevali. Nella pièce, il tema dell’ accettazione dello straniero viene affrontato sezionando la Storia di una collettività in tante altre micro-storie dalle pennellate cinematografiche, che hanno come protagonisti un uomo, una donna, un altro uomo (Michele Di Mauro, Francesca Mazza, Matteo Angius). Ognuno di essi ha una memoria storica da difendere, una cultura orale e una lingua differenti, ma forse, poco importa: tutto precipiterà sulle generazioni successive, come i vari oggetti di gomma dura utilizzati in un quadro dello spettacolo, che crollano dall’ alto e si fanno in mille pezzi, tanti quanti sono le riflessioni che si generano nella mente del pubblico. Quest’ ultimo, costantemente messo alla prova dalla grandiosità della scenografia, caratterizzata ora da effetti di luce e didascalie evanescenti, carrelli che transitano su lunghi e profondi binari, ora dalle musiche coinvolgenti, eseguite dal vivo dai Marlene Kuntz (Davide Arneodo, Luca Bergia) con la voce di Nico-Note, non può che essere spiazzato dalle numerose immagini grottesche, drammatiche, no-sense e di ampio lirismo che Sweet Home Europa riversa sul palco. Lo stesso palco che, una volta distrutto in tutta la sua totalità, lascerà spazio a una pace che “nessuna musica potrebbe descrivere meglio di questo assordante silenzio”, e verrà brevemente interrotto solamente da un intimorito e commosso applauso.  

Pubblicato in Arte

Fotonews

Quentin Tarantino alla Festa del Cinema di Roma

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI