U Liotru, la leggenda di Eliodoro

  U Liotru, la leggenda di Eliodoro è il titolo della mostra che sarà inaugurata a Catania sabato 22 marzo 2014 alle ore 18, presso Catania Art Gallery. Curata da Arnaldo Romani Brizzi presenta 53 Artisti e un unico formato: cm 40x40. 

uliotru

U Liotru, la leggenda di Eliodoro è il titolo della mostra che sarà inaugurata a Catania sabato 22 marzo 2014 alle ore 18, presso Catania Art Gallery. Curata da Arnaldo Romani Brizzi presenta 53 Artisti e un unico formato: cm 40x40. 

 La leggenda di Eliodoro, mago e antesignano del goethiano Faust in materia di patto evocativo con il diavolo, fornisce suggestioni le più varie per rappresentazioni di carattere artistico, in campo pittorico e scultoreo. La controversa vicenda conduce a un'ulteriore simbologia che riguarda direttamente la tradizione della città di Catania: u Liotru, l'elefantino in pietra nel cui segno la città si è sempre riconosciuta. Il nome Liotru può essere considerato una deformazione del nome di Eliodoro, e la fontana su cui campeggia in piazza del Duomo, opera del Vaccarini compiuta nel 1736, si rende devota alla visione berniniana di piazza della Minerva in Roma. Ecco, dunque, che cinquantatre artisti invitati per l'occasione si sono cimentati con il tema, realizzando appositamente le loro opere e determinando un unicum sul formato d'opera stabilito di cm 40x40 che definirà una precisa scansione visiva in sede espositiva e non solo. 

Pubblicato in Arte

Fotonews

Terza dose di vaccino per Giorgio Parisi

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI