197° Annuale Fondazione dell'Arma dei Carabinieri

Roma 6 Giugno 2011 - Questa mattina, il Comandante Generale dell'Arma dei Carabinieri Leonardo Gallitelli, visitando il museo storico dell’Arma ha aperto le celebrazioni per il  197° Anno di fondazione dell’Arma dei carabinieri.  

 

gallitelli

Roma 6 Giugno 2011 - Questa mattina, il Comandante Generale dell'Arma dei Carabinieri Leonardo Gallitelli, visitando il museo storico dell’Arma ha aperto le celebrazioni per il  197° Anno di fondazione dell’Arma dei carabinieri. In Piazza di Siena a Roma, questa sera avrà luogo la solenne cerimonia per la celebrazione del 197° Annuale di Fondazione dell'Arma dei Carabinieri, alla presenza del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, del Presidente del Consiglio dei Ministri, On. Silvio Berlusconi, e del Ministro della Difesa, On. Avv. Ignazio La Russa, che sarà accompagnato dal Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Biagio Abrate, e ovviamente dal Comandante Generale dell'Arma dei Carabinieri Leonardo Gallitelli.

La cerimonia, che inizierà alle ore 19:30 con lo schieramento di tre Reggimenti di formazione rappresentativi di tutte le componenti dell'Arma, prevede la rassegna dei Reparti da parte del Presidente della Repubblica, l'intervento del Ministro della Difesa, la consegna delle "Ricompense" ai Carabinieri maggiormente distintisi nell'attività di servizio e del "Premio Annuale" a cinque Comandanti di Stazione. Dopo il deflusso dei Reparti, seguirà lo Storico Carosello Equestre, eseguito dal 4° Reggimento Carabinieri a Cavallo che rievocherà l'epica "Carica di Pastrengo" del 1848. Gli onori finali al Presidente della Repubblica alle ore 21:20 chiuderanno la cerimonia.

Foto Agrpress © 2011


 

{{google}}

{jvslideshow}images/stories/gallerys/20110606_carabinieri/{/jvslideshow}

Pubblicato in Attualità

 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI