Alfio Marchini presenta il suo programma elettorale  

Alfio Marchini, candidato sindaco di Roma Alfio Marchini, candidato sindaco di Roma ©M. Riccardi
Lunedì 11 aprile si è tenuta la conferenza stampa nella sede della stampa estera, organizzata da “Alfio Marchini Sindaco” per illustrare il programma elettorale proposto da Alfio Marchini, candidato Sindaco di Roma.

Mentre dal centrodestra continuano le pressioni per il ritiro del nome di Guido Bertolaso, Alfio Marchini presenta il proprio programma a Silvio Berlusconi e a Giorgia Meloni, ovvero un elenco di 101 proposte per Roma.

GUARDA LA GALLERY

“Alla fine, nell'ex centrodestra, rimarranno al massimo due candidati. La lista Marchini ci sarà perché ho Roma nel cuore”, ha detto ancora il candidato.

Un altro candidato Sindaco di Roma è il leader della Destra Francesco Storace. “Prendo atto anche delle dichiarazioni che ha fatto Marchini nei miei confronti, ha detto che sono l'unico che ha anteposto la coalizione al suo tornaconto, ed è la verità. Però poi se non succede nulla sarò durissimo in campagna elettorale nel denunciare chi ha impedito tutto questo e sta favorendo i nostri avversari”.
Sul tema della coesione di Forza Italia nei confronti della candidatura di Guido Bertolaso, Storace mette in chiaro l’assoluta estraneità del partito, dove gli unici sostenitori risultano essere Bertolaso e Berlusconi, nomi però molto decisivi.
Il programma presentato da Marchini prevede un’agenda di 101 punti per un piano strutturale della città per renderla più aperta, coesa, sostenibile e competitiva. Degli interventi mirati a rimettere in sesto la Città Eterna.

Pubblicato in Attualità
Alberto Esposito

Giornalista pubblicista iscritto all'Albo dei Pubblicisti del Lazio da Marzo 2004.
Si occupa di montaggio, postproduzione, dirette televisive, registrazioni in studio, editing audio e video.
Collabora ed ha collaborato con diversi quotidiani tra cui Italia Sera, La voce e Il Romanista

 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI