Carlo Riccardi all'Isola del Cinema 2010

Per il terzo anno consecutivo, le foto di Carlo Riccardi saranno esposte durante tutta la manifestazione "L'isola del Cinema", nello splendido "salotto"  dell'isola Tiberina a Roma. Anna Magnani, Rossellini, Fellini, Visconti, De Sica, Sophia Loren, Walter Chiari, Totò, Mastroianni e molti altri, i più grandi, immortalati da uno scatto, quello di Carlo Riccardi: fotografo, pittore, poeta che, in 60 anni di appassionata carriera, è riuscito a descrivere un’epoca.

isola_del_cinemaPer il terzo anno consecutivo, le foto di Carlo Riccardi saranno esposte durante tutta la manifestazione "L'isola del Cinema", nello splendido "salotto" dell'isola Tiberina a Roma. Anna Magnani, Rossellini, Fellini, Visconti, De Sica, Sophia Loren, Walter Chiari, Totò, Mastroianni e molti altri, i più grandi, immortalati da uno scatto, quello di Carlo Riccardi: fotografo, pittore, poeta che, in 60 anni di appassionata carriera, è riuscito a descrivere un’epoca.
Pochi, infatti, furono coloro che sfuggirono all’obiettivo di Riccardi Carlo Riccardi il paparazzo prediletto da Fellini e Flaiano. Una mostra fotografica con centinaia di foto all'interno del cinelab  e 10 immagini in grande formato lungo al passeggiata dell'isola, raccontano l’atmosfera che si viveva a Roma negli anni 50 e 60, quando la capitale era il set cinematografico delle grandi produzioni italiane ed internazionali; via Veneto meta di attori, registi, scrittori, giornalisti, re e regine, i protagonisti storici di un periodo che ha fatto la storia del cinema. Tutto questo nella mostra “la dolce vita” in esposizione all’Isola Tiberina, nell’ambito della XVI edizione L'Isola del Cinema in programma fino al 5 settembre 2010.
Se poi visitando la mostra si ha la fortuna di imbattersi in Carlo, uomo dall’animo gentile sempre sorridente e disponibile,  i racconti, le storie e i retroscena dei momenti in cui furono scattate le foto sono assicurati. Una fonte inesauribile di ricordi di un fotoreporter che ha camminato, macchina fotografica al collo, per le strade di Roma per oltre tre /quarti  della sua vita. Ha ritratto attori, attrici, uomini politici,  intellettuali, artisti  e ben 6 papi; il suo archivio -  custodito dal figlio Maurizio oggi direttore dell’AGR -  è composto da oltre 1 milione di immagini, una documentazione preziosa dal punto di vista storico e sociale, disponibile a tutti visitando il sito dell'archivio al link www.archivioriccardi.it

Giovanni Currado

 

 

{{google}}
Pubblicato in Attualità
Informativa

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.