Cina-Italia, firmati gli accordi

Xi Jinping e Giuseppe Conte Xi Jinping e Giuseppe Conte Maurizio Riccardi © Agr
Il presidente cinese Xi Jinping a Villa Madama per la chiusura dell'intesa sulla Via della Seta. Prima il saluto a Mattarella al Quirinale.
"Italia e Cina devono impostare relazioni più efficaci e costruire meglio rapporti che sono già molto buoni", ha detto il premier Giuseppe Conte nel corso del bilaterale con Xi a Villa Madama. A firmare le intese principali, per la parte italiana, è stato il ministro dello Sviluppo economico Luigi Di Maio. Dall'altra parte del tavolo, il presidente della National Development and Reform Commission, He Lifeng. "Solo gli accordi firmati qui oggi in sostanza valgono 2,5 miliardi di euro. Accordi che hanno un potenziale di 20 miliardi di euro", ha detto Di Maio nel punto stampa dopo la firma del Memorandum. Il cuore dell'accordo è la Via della Seta di Pechino (l'Italia è il primo Paese del G7 ad aderire).
 
Sono 19 gli accordi istituzionali firmati a Villa Madama tra Italia e Cina. Il pacchetto comprende intese in diversi ambiti, dal fisco alla salute, dall'innovazione alla cultura, fino all'agroalimentare. Di seguito la lista completa. 
1) VIA DELLA SETA
Accordo tra il governo italiano e quello cinese in merito a una collaborazione nell'ambito della 'Via della Seta Economica' e dell'iniziativa per una Via della Seta Marittima del Ventunesimo Secolo. L'accordo è stato firmato dal vicepremier Luigi Di Maio e dal presidente della National Development and Reform Commission (Ndrc) He Lifeng.
2) STARTUP
Protocollo d'intesa per la promozione della collaborazione tra Startup Innovative e tecnologiche tra il ministero dello Sviluppo economico italiano e il ministero della Scienza e Tecnologia cinese, firmato dal vice premier Luigi Di Maio con il consigliere di Stato e ministro degli Esteri cinese, Wang Yi.
3) COMMERCIO ELETTRICO
Memorandum d'Intesa tra il ministero dello Sviluppo economico italiano e il ministero del Commercio cinese sulla cooperazione nel settore del commercio elettrico, firmato dal vice premier Luigi Di Maio e dal ministro del Commercio cinese Zhong Shan.
4) FISCO
Accordo tra il governo italiano e il governo cinese per eliminare le doppie imposizioni in materia di imposte sul reddito e per prevenire le evasioni e le elusioni fiscali, firmato dal ministro dell'Economia, Giovanni Tria, e il consigliere di Stato e ministro degli Esteri cinese Wang Yi.
5) AGRUMI 
Protocollo sui requisiti fitosanitari per l'esportazione di agrumi freschi dall'Italia alla Cina tra il ministero delle Politiche Agricole, Alimentari, Forestali e del Turismo e l'Amministrazione generale delle Dogane cinese, firmato dal ministro Gian Marco Centinaio e l'ambasciatore cinese in Italia Li Ruiyu.
6) BENI CULTURALI
Memorandum d'Intesa tra il ministero per i Beni e le Attività culturali italiano e l'Amministrazione nazionale per il Patrimonio Culturale cinese (Ncha) sulla prevenzione dei furti, degli scavi clandestini, importazione, esportazione, traffico e transito illecito di Beni Culturali e sulla promozione della loro restituzione, firmato dal ministro Alberto Bonisoli con il direttore della Ncha, Liu Yuzhu.
7) REPERTI ARCHEOLOGICI
Restituzione di 796 reperti archeologici appartenenti al patrimonio culturale cinese, nell'ambito dell'accordo firmato dal ministro per i Beni e le Attività Culturali, Alberto Bonisoli, e il ministro della Cultura e del Turismo Luo Shugang.
8) SANITÀ 
Piano di azione sulla collaborazione sanitaria tra il ministero della Salute italiano e la Commissione nazionale per la Salute cinese, firmato dal ministro Giulia Grillo e l'ambasciatore cinese in Italia, Li Ruiyu.
9) EXPORT DI CARNE
Protocollo tra il ministero della Salute italiano e l'Amministrazione Generale delle Dogane cinese in materia d ispezione, quarantena e requisiti sanitari per l'esportazione di carne suina congelata dall'Italia alla Cina, firmato dal ministro Giulia Grillo e l'ambasciatore cinese in Italia, Li Ruiyu.
10) SEME BOVINO
Protocollo tra il ministero della Salute italiano e l'Amministrazione Generale delle Dogane cinese sui requisiti sanitari per l'esportazione di seme bovino dall'Italia alla Cina, firmato dal ministro Giulia Grillo e l'ambasciatore cinese in Italia, Li Ruiyu.
11) CONSULTZIONI POLITICHE
Memorandum d'Intesa tra il ministero degli Esteri italiano e il ministero degli Esteri cinese sulle consultazioni bilaterali, firmato dal vice ministro degli Esteri, Emanuela Del Re, e il vice ministro degli Esteri cinese, Wang Chao.
12) SITI UNESCO
Memorandum di Intesa tra il ministero per i Beni e le Attività culturali italiano e l'Amministrazione nazionale per il patrimonio culturale cinese (Ncha) sul progetto di gemellaggio volto alla promozione, conservazione, conoscenza, valorizzazione e fruizione di siti italiani e cinesi iscritti nelle liste del Patrimonio Mondiale dell'Unesco. A firmarlo, la sottosegretaria ai Beni Culturali, Lucia Borgonzoni, e il direttore della Ncha, Liu Yuzhu
13) COOPERAZIONE SCINETIFICA
Memorandum d'Intesa tr il Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca italiano e il ministero della Scienza e Tecnologi cinese sul rafforzamento della Cooperazione sulla Scienza, Tecnologia e Innovazione, firmato dal capo dipartimento dell'Università e della Ricerca del ministero dell'Istruzione italiano, Giuseppe Valditara, e l'ambasciatore cinese in Italia, Li Ruiyu.
14) GEMELLAGGIO TRA CITTÀ
Patto di gemellaggio tra la città di Verona e la citta' di Hangzhou per la promozione della conoscenza, valorizzazione e fruizione de rispettivi siti iscritti nelle liste del Patrimonio Mondiale dell'Unesco, firmato dal sindaco di Verona, Federico Sboarina, e dal vice sindaco di Hangzhou, Miao Chengchao
15) GEMELLAGGIO VINO-RISO
Gemellaggio tra l'Associazione per il Patrimonio dei Paesaggi Vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato e il Comitato di gestione per il Patrimonio dei 'Terrazzamenti del Riso di Honghe Hanì dello Yunnan volto alla promozione della conoscenza, valorizzazione e fruizione dei siti iscritti nelle Liste del Patrimonio Mondiale Unesco italiani e cinesi. A firmarlo il presidente dell'Associazione per il Patrimonio dei paesaggi Vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato, Gianfranco Comaschi, e l'assessore ai Beni Culturali della provincia dello Yunnan, Yang Decong.
16) SPAZIO
Protocollo di Intesa tra l'Agenzia Spaziale italiana e la China National Space Administration sulla cooperazione relativa alla missione 'China Seismo-Electromagnetic Satellite 02' (Cses-02), firmato dal commissario straordinario dell'Agenzia Spaziale italiana, Piero Benvenuti (Tbc), e il vice direttore della China National Space Administration, Zhang Jianhua.
17) RADIO E TV
Memorandum d'Intesa tra Rai-Radiotelevisione italiana Spa e China Media Group, firmato dall'amministratore delegato della Rai, Fabrizio Salini e il direttore generale Shen Haixiong.
18) MEDIA
Accordo sul servizio italiano Ansa-Xinhua, firmato dall'amministratore delegato Ansa, Stefano De Alessandri, e il presidente di Xinhua Cai Mingzhao.
19) RICERCA
Memorandum d'intesa tra ToCHin Hub China Global Philanthrophy Institute and China Development Research Foundation, firmato dal vice presidente di Torino World Affairs Institute (T.wai) e direttore di TOChina Hub, Giovanni Andornino, e il vice segretario generale di China Development Research Foundation Fan Jin e il presidente di China Global Philanthrophy Institute, Wang Zhenyao.
Pubblicato in Attualità
Maurizio Riccardi

Sito web: www.maurizioriccardi.it

Fotografo, giornalista, direttore del Gruppo AGR, di cui fanno parte: l'agenzia fotografica AGR, il magazine online Agrpress.it, l'Archivio Riccardi, la sezione Audiovsivi / web e la sezione Comunicazione.
Nasce a Roma nel 1960, si può dire nella camera oscura del padre, anche lui noto fotografo della "Dolce Vita". 


 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI