Colosseo colorato di Rosso per Stelle Natale Ail

Colosseo colorato di Rosso per Stelle Natale Ail Foto M. Riccardi © AGR
Il Colosseo illuminato di rosso per sensibilizzare alla lotta contro i tumori del sangue
 
Venerdì 6 dicembre il Colosseo si è colorato di rosso per l'apertura della manifestazione Stelle di Natale AIL, iniziativa che per tutto il weekend vedrà impegnati 20 mila volontari in oltre 4800 piazze italiane con l'obiettivo di raccogliere fondi a favore della ricerca e l'assistenza.
 
L'accensione dell'Anfiteatro Flavio, sul quale è stato proiettato anche il logo AIL, è stato commentato in diretta dal Trio Medusa, da tempo al fianco dell'Associazione e della sua mission. 
 
Questo importante appuntamento arriva in chiusura di un anno particolarmente importante per AIL, che nel 2019 ha celebrato 50 anni di valori, passione e impegno sempre a fianco dei pazienti e a sostegno della ricerca scientifica. Era l’8 aprile 1969 quando venne costituita a Roma con l’obiettivo di sostenere la ricerca, l’assistenza e sensibilizzare l’opinione pubblica sulle malattie del sangue. Oggi AIL è una realtà forte e radicata, presente più che mai nel cuore della gente e sul territorio nazionale. Un lavoro fatto di passione, professionalità e amore che AIL con il sostengo di medici, infermieri, ricercatori e volontari porta avanti ogni giorno assistendo i malati e le loro famiglie e combattendo insieme a loro per migliorarne la qualità della vita.
 
L’iniziativa è stata realizzata grazie alla collaborazione tra AIL, il Parco Archeologico del Colosseo e Roma Capitale.
 
#ILLUMINAILCOLOSSEO 
Pubblicato in Attualità
Giovanni Currado

Responsabile editoriale dell'agenzia Agr Srl.
Giornalista e fotografo, autore di diversi reportages in Asia e Africa. Responsabile dello studio dell'immenso archivio fotografico Riccardi e curatore della collana "Fotografici" per Armando Editore.

Contatti


 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI