Contro la guerra per una Europa di pace. Sindacati in piazza per l'Ucraina

Contro la guerra per una Europa di pace. Sindacati in piazza per l'Ucraina Foto M. Riccardi © AGR
Bandiere della Cgil, Cisl e Uil, della pace e dell’Ucraina hanno colorato piazza Santi Apostoli, per la manifestazione “Contro la guerra per una Europa di pace” indetta dai sindacati, che si è conclusa intorno a mezzogiorno sulle note di Give Peace a Chance dei Beatles.

«Condanniamo l’aggressione di Putin a una nazione sovrana, per i diritti umani, per esprimere la solidarietà del mondo del lavoro al popolo ucraino e alla sua comunità in Italia — ha detto il segretario generale della Cisl Luigi Sbarra durante la manifestazione — Le ostilità vanno immediatamente fermate o l’intero continente rischia di finire nel baratro di una nuova guerra fredda. La pace va costruita con azioni concrete».
«L’Europa, l’Italia, la Comunità internazionale devono parlare con una voce sola per placare le violenze applicando sanzioni esemplari e dando sostegno e accoglienza a una popolazione allo stremo — ha detto ancora Sbarra — Con l’Ucraina la Russia ha attaccato l’Europa e i suoi valori. Siamo a un bivio della storia. Non possiamo cedere né concedere nulla alla violenza di chi pensa di poter spostare con i carri armati i confini della democrazia».

{eventgallery event='' attr=images mode=square linkmode=link max_images=6 thumb_width=50 offset=0 }

Pubblicato in Attualità
Maurizio Riccardi

Sito web: www.maurizioriccardi.it

Fotografo, giornalista, direttore del Gruppo AGR, di cui fanno parte: l'agenzia fotografica AGR, il magazine online Agrpress.it, l'Archivio Riccardi, la sezione Audiovsivi / web e la sezione Comunicazione.
Nasce a Roma nel 1960, si può dire nella camera oscura del padre, anche lui noto fotografo della "Dolce Vita". 

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI