Convegno MeC: “piu' legalita', piu' lavoro”

Convegno MeC: “piu' legalita', piu' lavoro”
Giovedì 7 Maggio 2015, alle ore 10:00, si è tenuto  a Roma presso l'Avvocatura dello Stato il Convegno “piu' legalita', piu' lavoro” presentato dall’Organismo Politico “Municipalità e Cittadinanza”- MeC - con il patrocinio della Corte dei Conti.

Ha coordinato i lavori  Palmino Ferrante (Presidente di Mec). I lavorisono stati svolti dai seguenti relatori: Francesco Saverio Di Lorenzo (Segretario Nazionale di MeC), Fabio Verna (Economista), Amedeo Piva (Presidente Istituto Sant'Alessio), Fabio Conestà (Segretario Provinciale di Roma del SAP-Sindacato Autonomo di Polizia), Francesco Paolo Traisci (Docente di Diritto Privato Comparato), Francesco Petrillo (Docente di diritto e Metodo InterpretazioneGiuridica), Marco Meloni (Onorevole Deputato del PD).

I lavori sono iniziati con il saluto dell'Avvocato Generale dello Stato Massimo Massella Ducci.

E’ intervenuto Giuseppe Sugamele (Segretario Generale Libersind-Confsal), Bruno Di Pietro (Giuslavorista), Pierluigi Berardi (Avvocato civilista), Fabrizio Brunese (Avvocato Ente Pubblico), Monica Delfino (Psicologa del lavoro).

Il MeC, nuovo Organismo politico Municipalità e Cittadinanza (MEC), è stato presentato alla stampa mercoledì 21 gennaio, le motivazioni e finalità che danno vita al nuovo organismo politico nascono dalla crisi della politica, come crisi della fiducia dei cittadini nella nostra democrazia e nel sistema tradizionale dei partiti, è all’apice. Si registra una disaffezione e astensione del voto senza precedenti nella vita repubblicana italiana. C’è un bisogno urgente della comunità civile di ritornare ad una partecipazione attiva alle scelte e responsabilità che riguardano la convivenza comune, la gestione e il controllo dei servizi pubblici.

Municipalità e Cittadinanza per un nuovo Risorgimento (MeC) è un movimento politico aperto, libero e partecipativo, che si propone la tutela e l’effettiva applicazione dei valori e dei principi costituzionali.

 

 

Pubblicato in Attualità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI