Coppotelli confermato alla guida della Cisl Lazio

Luigi Sbarra e Enrico Coppotelli Luigi Sbarra e Enrico Coppotelli
Enrico Coppotelli rieletto Segretario Generale Cisl Lazio.Confermati in Segreteria Luca Bozzi, Rosita Pelecca e Maria Veltri

Da lunedì 7 marzo a mercoledì 9 marzo 2022 si è svolto a Roma presso l’Hotel Sheraton di Parco de’ Medici il XIII Congresso della CISL Lazio.
Questo congresso, ha affermato il segretario generale della CISL Lazio Enrico Coppotelli, cade in un momento particolare per la Regione Lazio e per i suoi territori. A due anni dalla pandemia e nonostante le risorse che il governo ha messo a disposizione, l’economia della Regione cresce del 5,3%, meno della media nazionale. Nei primi sei mesi dell’anno la spesa dei turisti stranieri è stata circa il 70% in meno rispetto a quella del primo semestre 2020. Ne hanno sofferto i comparti maggiormente legati al turismo (alberghiero, ristorazione, commercio). Ma pure nell’industria e nei servizi gli investimenti sono rimasti deboli. La disoccupazione è cresciuta, le misure di sostegno ai redditi hanno riguardato il 7,7% delle famiglie. Anche questo un dato maggiore della media nazionale. Oltre a questo nel Lazio conosciamo un basso tasso di occupazione, un’eccessiva flessibilità del mercato del lavoro con il ricorso al tempo determinato e al part time involontario. Tutto questo frena la crescita. Dobbiamo guardare in faccia la realtà. Il Pnrr può essere una straordinaria occasione, ma non è la pietra filosofale. Va programmato prima che gestito. Le stime ci dicono che gli interventi per l’ampliamento delle infrastrutture materiali e immateriali del Lazio nei prossimi 5/7 anni potrebbero portare da un minimo di 125 mila fino a 270 mila nuovi posti di lavoro con un impatto sul PIL regionale di centinaia di milioni di euro. E che potrebbe esserci una nuova visione di mobilità. Ma per raggiungere questi obbiettivi bisognerà governare il futuro, mantenere i posti di lavoro, rinnovare l’azione sindacale.

Ad aprire i lavori la relazione del Segretario Generale della CISL Lazio, Enrico Coppotelli a cui hanno fatto seguito l’intervento del Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti e di S. E. Mons. Ambrogio Spreafico Delegato per ‘Ecumenismo e il Dialogo interreligioso nella Conferenza Episcopale Laziale.
Ai lavori ha partecipato il Segretario Generale della CISL Luigi Sbarra.

Enrico Coppotelli è stato quindi confermato segretario generale della Cisl Lazio dal consiglio generale del sindacato in seduta plenaria. “Ci aspettano sfide molto importanti – ha infine dichiarato Coppotelli – e ringrazio il Consiglio Generale eletto dal XIII Congresso della Cisl Lazio per averci tributato così tanta fiducia”.

Pubblicato in Attualità
Maurizio Riccardi

Sito web: www.maurizioriccardi.it

Fotografo, giornalista, direttore del Gruppo AGR, di cui fanno parte: l'agenzia fotografica AGR, il magazine online Agrpress.it, l'Archivio Riccardi, la sezione Audiovsivi / web e la sezione Comunicazione.
Nasce a Roma nel 1960, si può dire nella camera oscura del padre, anche lui noto fotografo della "Dolce Vita".