Cultura e Sviluppo economico, la Raggi e l'ultimo rimpasto

Virginia Raggi e Luca Bergamo Virginia Raggi e Luca Bergamo M.Riccardi © AGR
La sindaca di Roma Virginia Raggi ha ritirato le deleghe al vicesindaco Luca Bergamo e all’assessore allo Sviluppo economico Carlo Cafarotti.

La sindaca dunque ha ripreso le deleghe alla Crescita culturale e Sviluppo economico, Turismo e Lavoro.: “La mia decisione non è legata ad alcuna incomprensione né a dissapori nei suoi confronti”, ha commentato la sindaca Raggi. Tuttavia,” ci sono diversità di visioni politiche per il futuro di Roma.“, ha dichiarato Raggi.

La sindaca ha ringraziato Bergamo per il lavoro svolto da vicesindaco e da assessore alla Crescita culturale del Comune capitolino. “Grazie al suo impegno al servizio della città sono state realizzate delle vere rivoluzioni nel modo di fare cultura a Roma, che hanno influenzato il dibattito italiano e internazionale, con il solo obiettivo di garantire la massima accessibilità e partecipazione dei cittadini alla vita culturale della propria città”.

Pubblicato in Attualità

 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.