Elicottero cade nel viterbese, muore il Generale Calligaris

Nello schianto sono morte le due persone a bordo impegnate in un'esercitazione: il generale Giangiacomo Calligaris, 57 anni, capo dell'aviazione dell'esercito e il tenente allievo pilota, Paolo Tozzi.

G.-Calligaris-Ph.M.Riccardi-AGRpress.it

Nello schianto sono morte le due persone a bordo impegnate in un'esercitazione: il generale Giangiacomo Calligaris, 57 anni, capo dell'aviazione dell'esercito e il tenente allievo pilota, Paolo Tozzi.

Un elicottero dell'esercito è caduto in zona Monte Marta, vicino a Viterbo. In quella zona l'Enel ha segnalato una linea elettrica aerea tranciata. Il relitto e' stato ritrovato. Le due persone che erano a bordo sono morte. A bordo dell'elicottero dell'esercito caduto nel viterbese, un A206, in volo di addestramento c'era il generale Giangiacomo Calligaris, 57 anni, capo dell'aviazione dell'esercito. Insieme a lui sul velivolo c'era Paolo Lozzi, un allievo che stava effettuando un volo di addestramento.

L'ipotesi prevalente è che l'elicottero  abbia tranciato un cavo dell'alta tensione. Sull'incidente è stata aperta un'inchiesta dalla Procura della Repubblica.

Il generale Giangiacomo Calligaris, 57 anni, napoletano, aveva assunto il comando dell'aviazione dell'esercito nel marzo 2013. Tanti i teatri internazionali in cui ha operato dall'Operazione "Joint Guardian" in Kosovo, all'Antica Babilonia in Iraq dove e' stato vice-comandante dell'Italian Joint Task Force Iraq.

E' stato coordinatore delle operazioni "ISAF" in Afghanistan, in Ciad ed ad Haiti per il terremoto. Ha coordinato le operazioni di evacuazione di connazionali dalla Tunisia, dall'Egitto e dalla Libia nel corso della Primavera Araba. Sul territorio nazionale ha partecipato all'Operazione Vespri Siciliani, all'Operazione "Riace", "Calabria" e "Salento".

E' stato insignito della Croce d'Oro, Croce d'Argento e Croce di Bronzo al merito dell'Esercito e di numerose onorificenze internazionali tra le quali la medaglia "Meritorius Service Medal" degli Stati Uniti d'America e la medaglia "Military Cooperation Consolidation Medal" della Federazione Russa.

Foto M. Riccardi © Agrpress

Pubblicato in Attualità

 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI