Elio e le Storie Tese e Lorenzin nella campagna contro l’abuso di alcol nei giovani.

Rocco,Tanica,Elio,Cesareo,Faso Rocco,Tanica,Elio,Cesareo,Faso © Gabriele Guida - Agr
La band “Elio e le Storie tese” e il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin hanno inaugurato la nuova campagna del Ministero contro l’abuso di alcol nei giovani, presentando il nuovo brano “Alcol snaturato” (Una serata speciale). 

Il nuovo brano della band “Elio e le Storie tese”, dal titolo “Alcol snaturato” (Una serata speciale), è stato presentato in anteprima assoluta il 12 maggio, alle ore 12.00 presso il Liceo Scientifico Statale J.F. Kennedy di Roma (Via Nicola Fabrizi,7) la nuova campagna del Ministero contro l’abuso di alcol.

Si tratterebbe di “un’iniziativa da fare invidia a tutte le iniziative promosse da altri complessi in collaborazione con altri ministeri, sia italiani che esteri”, affermano Elio e le Storie tese. Ciò che ha indotto il Ministero della salute a promuovere tale campagna sarebbero i dati sempre più allarmanti che vengono raccolti: l’uso di alcol si diffonde sempre più fra i giovani, anche minorenni, sottovalutandone i rischi.

“Siamo di fronte a una vera e propria emergenza”, afferma il Ministro della Salute Lorenzin, e “per questo ho voluto una campagna di comunicazione molto forte, efficace, con testimonial credibili e non convenzionali”.

Risultato di questo progetto di portata nazionale è “Alcol Snaturato (Una serata speciale)“, il nuovo brano di Elio e le Storie tese, “una canzone fantastica, con un testo divertente e ricco di informazioni”, come afferma Lorenzin. Un brano che tratta soprattutto dell’abuso di alcol tra i giovanissimi, della tendenza a sottovalutare il problema, delle sue conseguenze negative e delle patologie ad esso connesse.

Oltre alla canzone, Elio e le Storie tese hanno collaborato alla realizzazione di un videoclip girato con tecnologia interattiva innovativa grazie alla regia di Gianluca “Calu” Montesano. Il videoclip è stato girato  girato interamente con la “spherical cam”, tecnologia che permette allo spettatore di entrare nel vivo del video guardando in tutte le angolazioni possibili.

Internet può essere molto importante quando si pensa ad un messaggio che possa arrivare ai giovani, e per questo motivo sono state diffuse delle pillole informative di miniclip da 15" diffuse in modo virale sul web.

La band Elio e le Storie tese ci informa che i suoi membri  non sono astemi e che non condannano “il consumo ragionevole e ragionato di alcol da parte di persone adulte ragionevoli e ragionate” ma  ci tiene anche “a raggiungere l’età pensionabile in compagnia di tutti i ragazzi che affollano i suoi concerti senza perderne nessuno per strada”.

Per sensibilizzare al problema, Il Ministero della Salute ha anche pubblicato sul proprio sito un opuscolo informativo.

Per ascoltare il brano cliccare sul seguente link:

Elio e storie tese - Alcol snaturato

 

  • Cesareo - Rocco Tanica - Faso - Elio
  • Autore: Gabriele Guida
  • Rocco Tanica - Elio - Cesareo - Faso
  • Autore: Gabriele Guida

 

Pubblicato in Attualità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI