Europride 2011, in piazza un milione di persone‎

Roma, Lunedì 13 Aprile - Da piazza dei Cinquecento al Circo Massimo, il corteo dell’Europride ha sfilato sabato scorso per le strade di Roma. Partito alle 16.00 ed aperto da un cartellone con lo slogan “Europride, Be Proud” hanno attraversato la capitale 500mila persone e 39 carri provenienti da tutta Europa:

europride

Roma, Lunedì 13 Aprile - Da piazza dei Cinquecento al Circo Massimo, il corteo dell’Europride ha sfilato sabato scorso per le strade di Roma. Partito alle 16.00 ed aperto da un cartellone con lo slogan “Europride, Be Proud” hanno attraversato la capitale 500mila persone e 39 carri provenienti da tutta Europa: gente comune e qualche volto noto, molti striscioni contro Ratzinger e Berlusconi ma anche appelli al voto in occasione dei referendum.

In testa al corteo Nichi Vendola, Vladimir Luxuria e Paola Concia. Accanto a loro, Franco Grillini e Silvana Mura dell'Idv, e vicino a un cartello con la carta di identità e la scritta 'Identità negate' anche Paolo Ferrero.

Al corteo c'è stato anche un blitz di alcuni militanti di Forza Nuova. Mentre la testa del corteo si avviava al Circo Massimo, alcuni militanti del partito di estrema destra sono saliti negli archi dell'anfiteatro Flavio, srotolando 3 striscioni che componevano la scritta 'Roma capitale della tradizione. Forza nuova'. Dalla strada che costeggia il Colosseo si sono levati subito cori all'indirizzo dei manifestanti, tra cui 'patetici, non ci fermate'. Il tutto è durato poco più di un minuto, prima che una decina dei partecipanti al corteo raggiungesse l'anello dell'anfiteatro Flavio rimuovendo gli striscioni tra gli applausi di centinaia di gay e lesbiche che hanno continuato a sfilare, dopo aver salutato con altri cori l'episodio.

Al Circo Massimo, dopo gli interventi sul palco dei rappresentanti delle associazioni Glbt italiane ed europee, si è esibita Lady Gaga arrivata nella notte a Roma, mentre gli organizzatori parlavano ormai di di un milione di persone presenti.

 

G. Currado - Agrpress

Foto Domenico di Bona

{{google}}

{jvslideshow}images/stories/gallerys/20110611_europride/{/jvslideshow}

Pubblicato in Attualità
Giovanni Currado

Responsabile editoriale dell'agenzia Agr Srl.
Giornalista e fotografo, autore di diversi reportages in Asia e Africa. Responsabile dello studio dell'immenso archivio fotografico Riccardi e curatore della collana "Fotografici" per Armando Editore.

Contatti


 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI