Il Maxxi vince il prestigioso Premio Stirling

Già forte dei successi ottenuti al botteghino, con 150mila visitatori nei primi quattro mesi d’apertura, il museo MAXXI di ZahaHadid è stato ora insignito del prestigioso Premio Stirlingil, conferito ogni anno dal Royal Institute of British Architects (RIBA).

 

maxxi_carGià forte dei successi ottenuti al botteghino, con 150mila visitatori nei primi quattro mesi d’apertura, il museo MAXXI di ZahaHadid è stato ora insignito del prestigioso Premio Stirlingil, conferito ogni anno dal Royal Institute of British Architects (RIBA). La giuria è presieduta da Ruth Reed e composta da Lisa Jardine (storica), Ivan Harbour (Rogers Stirk Harbour + Partners), Mark Lawson (BBC) e Edward Jones (studio Dixon/Jones).
Il museo di via Guido Reni, che entra così nella storia come primo progetto realizzato in Italia ad aggiudicarsi lo Stirling, ha sbaragliando la concorrenza dei 273 candidati, tra cui l'Ashmolean Museum di Oxford, di Rick Mather, il Neues Museum di Berlino, di David Chipperfield e Julian Harrap ed il Bateman's Row di Londra di Theis e Kahn.

Il Presidente della Fondazione MAXXI Pio Baldi dice “E’ con grande gioia che condividiamo con Zaha Hadid questo importante riconoscimento, assegnato ad un edificio che continua a meravigliare per la sua bellezza. Questo premio contribuisce a diffondere ancora l’immagine straordinaria del museo, che ha già conquistato i romani e molti turisti di tutto il mondo”.
“Sono felice ed emozionata. Ringrazio – dichiara a caldo l’archistar Zaha Hadid – tutti coloro che hanno collaborato a questo progetto, in particolare il Ministero dei Beni Culturali e Pio Baldi che hanno rappresentato l’italianità di questa impresa“.

Foto C. Daniele © Nicte.it


 


{{google}}
Pubblicato in Attualità

Altro in questa categoria:

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI