Il nome di Vittorio Occorsio alla Biblioteca della Procura Generale della Repubblica

Il nome di Vittorio Occorsio alla Biblioteca della Procura Generale della Repubblica ©Ph. Maurizio Riccardi
Nel quarantesimo anno dalla sua uccisione, è stata intitolata a Vittorio Occorsio la Biblioteca della Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Roma.

L’evento si svolgerà alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e sarà seguito dalla rievocazione della figura di Vittorio Occorsio e una tavola rotonda dove sono intervenuti il Procuratore Generale presso la corte di Appello di Roma Giovanni Salvi, il giornalista e biografo Eugenio Occorsio, il Presidente della Scuola Superiore della Magistratura Gaetano Silvestri, il Vice Presidente del Consiglio Superiore della Magistratura Giovanni Legnini e il Ministro della Giustizia Andrea Orlando.

Pubblicato in Attualità
Maurizio Riccardi

Sito web: www.maurizioriccardi.it

Fotografo, giornalista, direttore del Gruppo AGR, di cui fanno parte: l'agenzia fotografica AGR, il magazine online Agrpress.it, l'Archivio Riccardi, la sezione Audiovsivi / web e la sezione Comunicazione.
Nasce a Roma nel 1960, si può dire nella camera oscura del padre, anche lui noto fotografo della "Dolce Vita".