Il Prof. Andrea Carandini si dimette

Il Consiglio Superiore per i beni culturali e paesaggistici ha preso atto nella seduta odierna della lettera di dimissioni irrevocabili del Presidente, Prof. Andrea Carandini, nella constatazione dell’impossibilità del Ministero di svolgere quell’opera di tutela e sviluppo del patrimonio culturale stante la progressiva e massiccia diminuzione degli stanziamenti di bilancio.
 
AndreaCarandini
 
 

Il Consiglio Superiore per i beni culturali e paesaggistici ha preso atto nella seduta odierna della lettera di dimissioni irrevocabili del Presidente, Prof. Andrea Carandini, nella constatazione dell’impossibilità del Ministero di svolgere quell’opera di tutela e sviluppo del patrimonio culturale stante la progressiva e massiccia diminuzione degli stanziamenti di bilancio.
Il Consiglio Superiore, condividendo le considerazioni del Presidente Carandini, ha sospeso la seduta in attesa che il Ministro compia un atto politico responsabile che garantisca il positivo interessamento del Parlamento e del Governo riguardo la drammatica situazione i cui versano i beni culturali.

Foto M. Riccardi © Agrpress 2011

 
 

{{google}}
Pubblicato in Attualità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI