Il tredicesimo segno rivoluziona l'oroscopo

Le tredici costellazioni Le tredici costellazioni correttainformazione.it
L’ultima scoperta dei ricercatori della Nasa sarebbe l’esistenza di un tredicesimo segno zodiacale.

I dodici segni diventeranno quindi tredici e verranno rivoluzionati, poiché slitteranno di alcuni giorni cambiando le date di inizio e fine. Il nuovo arrivato si chiama Ofiuco, dal latino Ophiuchus, “colui che domina il serpente”.  

Il primo a riconoscerlo è stato Stephen Schmidt, tesi appoggiata dallo studioso Mark Yazaki. Secondo la loro suddivisione, Ofiuco cade tra lo Scorpione e il Sagittario, dal 30 novembre al 17 dicembre. I nati sotto Ofiuco vengono descritti come filantropi, ambientalisti, amanti degli animali e della natura che si battono per i propri ideali. Le sue stelle possono essere associate ai medici, ed è per questo motivo che viene disegnato come un uomo che tiene fermo con le braccia un serpente, simbolo di guarigione e rinnovamento.  Per i Greci i segni erano un modo per dividere il passaggio del sole in dodici parti da adattare alle stagioni e poiché in Ofiuco il sole transita solo 19 giorni, non venne tenuto in considerazione. Con Ofiuco anche gli altri segni cambiano, come riportato nell’elenco.

Capricorno: dal 20 gennaio al 16 febbraio
Acquario: dal 16 febbraio all’11 marzo
Pesci: dall’11 marzo al 18 aprile
Ariete: dal 18 aprile al 13 maggio
Toro: dal 13 maggio al 21 giugno
Gemelli: dal 21 giugno al 20 luglio
Cancro: dal 20 luglio al 10 agosto
Leone: dal 10 agosto al 16 settembre
Vergine: dal 16 settembre al 30 ottobre
Bilancia: dal 30 ottobre al 23 novembre
Scorpione: dal 23 al 29 novembre
Ofiuco: dal 29 novembre al 17 dicembre
Sagittario: dal 17 dicembre al 20 gennaio

Pubblicato in Attualità

 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI