IncredibleOrdinary, inaugurata a SpazioEuropa la mostra del World Food Programme

IncredibleOrdinary, inaugurata a SpazioEuropa la mostra del World Food Programme
Il 12 Febbraio 2020 presso Spazio Europa in via IV Novembre 149, a Roma è stata inaugurata la mostra #IncredibleOrdinary.

All'inaugurazione è seguita una tavola rotonda dal titolo ‘L'innovazione e le partnership a sostegno dei rifugiati vulnerabili in Turchia. Nuove forme di assistenza umanitaria con la carta ESSN’, moderata dal giornalista Riccardo Luna.

La mostra verte sul concetto che la possibilità di fare delle scelte – anche quelle apparentemente ordinarie – è qualcosa di incredibile per tutti, ma che diamo per scontate queste scelte quotidiane. Al contrario, le famiglie rifugiate, obbligate a lasciare le loro case, i loro effetti personali e le loro precedenti vite, sono spesso impossibilitate a fare queste scelte. La possibilità di scegliere restituisce la libertà. Restituisce la dignità. Restituisce l'identità.

Per questo motivo il World Food Programme e l’Unione Europea hanno creato l’Emergency Social Safety Net. Il programma ESSN aiuta più di 1,7 milioni di rifugiati in Turchia a rispondere ai loro bisogni primari, restituendo un senso di normalità alle loro vite. Il programma fornisce ai rifugiati una carta di debito ESSN che viene ricaricata ogni mese con denaro contante, perché possano comprare ciò di cui hanno bisogno.

L'incontro è organizzato dalla Rappresentanza in Italia della Commissione europea e dal World Food Programme.

Pubblicato in Attualità
Giovanni Currado

Responsabile editoriale dell'agenzia Agr Srl.
Giornalista e fotografo, autore di diversi reportages in Asia e Africa. Responsabile dello studio dell'immenso archivio fotografico Riccardi e curatore della collana "Fotografici" per Armando Editore.

Contatti


 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI