IX Congresso UGC. Pietro Minelli confermato presidente

IX Congresso UGC. Pietro Minelli confermato presidente foto Maurizio Riccardi Agrpress
“Davanti sfide da vincere, filiera, PAC, libero mercato, giovani. Con AGRI nuova idea di rappresentanza”

“Ringrazio l'Organizzazione per la fiducia confermatami dopo due anni di duro lavoro in cui abbiamo cambiato contenuti e connotati alla UGC. Ora ci attendono sfide da vincere e rispetto alle quali AGRI deve rappresentare quell'idea innovativa di rappresentanza funzionale a contribuire a perseguire gli obiettivi”.

Così Pietro Minelli, eletto dal IX Congresso dell'UGC alla guida dell'Unione. La presidenza vede la conferma, fra i vicepresidenti, di Luciano Guglielmetti e Giovanni Lo Bello e l'ingresso di Renzo Aldegheri e Gennaro Raso.

“Una presidenza più corposa motivata proprio dagli obiettivi che questo Congresso ha dettato – ha aggiunto Minelli: dalla trasformazione dell'attuale filiera caratterizzata da un'eccessiva dilatazione e da iniquità nei rapporti interni ad un sistema agroalimentare coeso e sempre più vincente, dentro cui il dialogo tra tutte le parti porti a benefici per tutti e per il made in Italy; una PAC da 'rivoluzionare', abbandonando un impianto fermo all'era Fischler e in grado di aderire concretamente alle reali esigenze dei produttori; il contrasto del neo protezionismo e il governo del libero mercato; il connubio vincente giovani - digitalizzazione, per trasformare idee in imprenditorialità e agevolare il necessario ricambio generazionale. Anche per tutto questo - ha concluso Minelli - nasce AGRI confederazione agricola ed agroalimentare, per stimolare e realizzare un nuovo modello di rappresentanza 'aperta' all'intero agroalimentare e da questo allo sviluppo locale integrato, con artigianato, ambiente, cultura, turismo, per una nuova ed efficace politica economica italiana”.       

Pubblicato in Attualità
Maurizio Riccardi

Sito web: www.maurizioriccardi.it

Fotografo, giornalista, direttore del Gruppo AGR, di cui fanno parte: l'agenzia fotografica AGR, il magazine online Agrpress.it, l'Archivio Riccardi, la sezione Audiovsivi / web e la sezione Comunicazione.
Nasce a Roma nel 1960, si può dire nella camera oscura del padre, anche lui noto fotografo della "Dolce Vita". 


 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI