La Golino presenta a Roma il suo libro accompagnata da Scamarcio

Si è svolta presso la Libreria del Cinema in Trastevere a Roma, la presentazione del libro “Valeria Golino – Respiro d'attrice” a cura di Massimo Causo, prodotto dal Festival del Cinema Europeo di Lecce e pubblicato da Besa Editrice. Tanti i presenti illustri che hanno voluto condividere con Valeria Golino la presentazione della prima monografia critica a lei dedicata. Fra gli altri Gaetano Blandini, Direttore Generale per il Cinema del Ministero per i Beni Culturali, i registi Citto Maselli, Giuseppe Piccioni, Ferzan Ozpetek, Francesca Archibugi, Fausto Paravidino, Tonino Zangardi, Maria Sole Tognazzi, , Chiara Caselli, Valentina Cervi, Iaia Forte, Fabrizio Gifuni, Roberto De Francesco, Andrea Osvart, i fotografi Francesco Escalar, Piero Marsili e rappresentanti del mondo del cinema come Roberto Ciccutto, Fulvio Lucisano, Amedeo Pagani. Presente anche il suo compagno, l'andriese D.O.C. Riccardo Scamarcio.

Si è svolta presso la Libreria del Cinema in Trastevere a Roma, la presentazione del libro “Valeria Golino – Respiro d'attrice” a cura di Massimo Causo, prodotto dal Festival del Cinema Europeo di Lecce e pubblicato da Besa Editrice.
Tanti i presenti illustri che hanno voluto condividere con Valeria Golino la presentazione della prima monografia critica a lei dedicata. Fra gli altri Gaetano Blandini, Direttore Generale per il Cinema del Ministero per i Beni Culturali, i registi Citto Maselli, Giuseppe Piccioni, Ferzan Ozpetek, Francesca Archibugi, Fausto Paravidino, Tonino Zangardi, Maria Sole Tognazzi, , Chiara Caselli, Valentina Cervi, Iaia Forte, Fabrizio Gifuni, Roberto De Francesco, Andrea Osvart, i fotografi Francesco Escalar, Piero Marsili e rappresentanti del mondo del cinema come Roberto Ciccutto, Fulvio Lucisano, Amedeo Pagani. Presente anche il suo compagno, l'andriese D.O.C. Riccardo Scamarcio.

 

Nel corso della serata Valeria Golino ha voluto esprimere la sua gratitudine nei confronti di Alberto La Monica, Direttore del Festival del Cinema Europeo di Lecce, e del curatore Massimo Causo, per averle dedicato una monografia. In particolare li ha ringraziati per la perseveranza con cui hanno raccolto le testimonianze di quanti hanno lavorato con lei, coinvolgendola allo stesso tempo con discrezione e passione nella ricerca del materiale fotografico.

 

Appassionato l'intervento di Citto Maselli, che, apprezzando le elaborazioni artistiche su Polaroid realizzate dall'attrice e pubblicate per la prima volta nel volume, ha ricordato come “già sul set di “Storia d'amore” Valeria ci aveva stupito per i bellissimi disegni che lasciava sulle pareti del camerino durante le pause”. Giuseppe Piccioni, ospite della serata organizzata nella sua Libreria del Cinema, ha sottolineato come sia stato bello lavorare con Valeria Golino durante le riprese del suo ultimo film, “Giulia non esce la sera”.

Fausto Paravidino, che la aveva diretta in “Texas”, ha ricordato come “sul quel set la qualità umana e professionale di Valeria si percepiva nella tranquillità che sapeva comunicare a tutti”, mentre Francesca Archibugi, per la quale l'attrice è stata protagonista di “L'albero delle pere”, ha voluto rimarcare che “la caratteristica di Valeria è la sua capacità di andare oltre i canoni del talento tradizionale”.
 
Pubblicato in Attualità

 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI