Mogherini apre conferenza internazionale di Roma sulla Libia

Con il discorso di saluto del ministro degli Esteri Federica Mogherini si è aperta, giovedì 6 marzo 2013 alla Farnesina, la conferenza internazionale sulla Libia, a cui hanno partecipato 42 ministri e rappresentanti di organizzazioni internazionali.

conf-internazionale-libia foto di gruppo

Con il discorso di saluto del ministro degli Esteri Federica Mogherini si è aperta, giovedì 6 marzo 2013 alla Farnesina, la conferenza internazionale sulla Libia, a cui hanno partecipato 42 ministri e rappresentanti di organizzazioni internazionali.

Tra i presenti, il segretario di Stato Usa John Kerry, i ministri degli Esteri di Russia e Francia, Sergey Lavrov e Laurent Fabius, i capi della diplomazia di Germania, Spagna, Turchia, Frank-Walter Steinmeier, José Manuel Garcia-Mrgallo, Ahmed Davutoglu.

Per la Libia erano presenti il primo ministro Ali Zidan e il ministro degli Esteri Mohamed Abdelaziz.

Durante la conferenza si è registrato "piena condivisione" sulla necessità di ridare slancio al dialogo nazionale, isolare le componenti estremiste della società libiche e puntellare le fragili istituzioni esistenti.

 

  • John Kerry
  • Autore: Maurizio Riccardi
  • Michael Starbaek Christensen
  • Autore: Ansa Brambati Peri pool

Pubblicato in Attualità
Giovanni Currado

Responsabile editoriale dell'agenzia Agr Srl.
Giornalista e fotografo, autore di diversi reportages in Asia e Africa. Responsabile dello studio dell'immenso archivio fotografico Riccardi e curatore della collana "Fotografici" per Armando Editore.

Contatti

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI