Napolitano sceglie Letta per un "governo di servizio"

Napolitano ha scelto Enrico Letta. Il vicesegretario del Pd è salito al Quirinale, dove ha ricevuto l’incarico di formare il nuovo governo, esattamente due mesi dopo le elezioni.

enrico-letta-agrpress

Napolitano ha scelto Enrico Letta. Il vicesegretario del Pd è salito al Quirinale, dove ha ricevuto l’incarico di formare il nuovo governo, esattamente due mesi dopo le elezioni. Una scelta più politica rispetto al nome di Giuliano Amato, che era in testa nelle quotazioni dopo le consultazioni di ieri, e che comunque si dice “assolutamente soddisfatto”. Così come Pierluigi Bersani, segretario dimissionario del Pd, che commenta: “Benissimo”. Letta è arrivato al Colle da solo, a bordo della sua Fiat Ulysse.

Letta, 46 anni, nipote del braccio destro di Berlusconi, ha accettato con riserva e dovrebbe tentare la strada di un governo di larghe intese. “Ho accettato, ma sento questa responsabilità più forte delle mie spalle”, ha commentato subito dopo aver ricevuto l’incarico al Quirnale. La prima esigenza, ha proseguito, è “dare risposte sul fronte dell’economia”. Ma la seconda è restituire “credibilità” alla politica agli occhi del Paese. Un obiettivo da raggiungere con le riforme, tra le quali Letta annovera la “riduzione del numero dei parlamentari“, la revisione del “bicameralismo“, e una nuova legge elettorale. Per fare questo, ha chiarito, “parlerò con tutte le forze politiche in parlamento”.

Foto M. Riccardi © Agrpress 

  • Enrico Letta
  • Autore: Maurizio Riccardi
  • Enrico Letta e Corrado Passera
  • Autore: Maurizio Riccardi
 

Pubblicato in Attualità

 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI