Nel mondo spira un nuovo "Vento a favore" per l'ambiente

Roma 15 aprile 2011 - Presso l'Auditorium dell'Ara Pacis a Roma, nell'ambito del Meeting di primavera della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile,  Edo Ronchi e Pietro Colucci, autori di "Vento a favore - Verso una proposta condivisa per l'ambiente, oltre gli schieramenti politici", hanno discusso di analisi e proposte convergenti per uno sviluppo ambientale bipartisan.

ventoafavore

Roma 15 aprile 2011 - Presso l'Auditorium dell'Ara Pacis a Roma, nell'ambito del Meeting di primavera della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile,  Edo Ronchi e Pietro Colucci, autori di "Vento a favore - Verso una proposta condivisa per l'ambiente, oltre gli schieramenti politici", hanno discusso di analisi e proposte convergenti per uno sviluppo ambientale bipartisan.

Centrodestra e centrosinistra possono trovare, anche in Italia, un'intesa per un piano d'azione che affronti le grandi sfide ambientali di questo avvio del ventunesimo secolo'? Edo Ronchi, gia' ministro dell'ambiente e Presidente della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile e Pietro Colucci, imprenditore e Presidente di FISE Assoambiente (Associazione Imprese Servizi Ambientali di Confindustria) e Presidente di Kinexia (societa' quotata attiva nelle Energie Rinnovabili) intervistati da Silvia Zamboni, delineano questa possibile piattaforma nel libro ''Vento a Favore'', pubblicato da Edizioni Ambiente.

Ronchi e Colucci, uno con una storia di centrosinistra, l'altro di centrodestra, affrontano nel libro, partendo dai rispettivi punti di vista, le principali problematiche ambientali: i cambiamenti climatici, la green economy, le prospettive di sviluppo del risparmio energetico e delle fonti rinnovabili, il futuro del nucleare dopo Fukushima, le problematiche dei rifiuti, delle acque e del territorio, per finire con una valutazione delle potenzialita' dell' innovazione ecologica. ''Riteniamo - hanno detto - che sia ormai giunto il momento di cambiare marcia nelle politiche ambientali e che, per farlo, sia indispensabile costruire un'ampia condivisione, andando oltre i tradizionali schieramenti politici''.

Da questa convinzione di fondo scaturisce un volume che, oltre a presentarsi come un efficace manifesto di politica ambientale, costituisce un aggiornato manuale, ricco di dati, citazioni, riferimenti normativi nazionali e internazionali, proposte e idee innovative: uno strumento utile non solo per gli esperti, ma anche per coloro che sono interessati ad un aggiornamento sulle principali problematiche ambientali.

Hanno partecipato all'iniziativa, coordinata da Enrico Cisnetto, il sindaco di Roma Gianni Alemanno, Enrico Letta, Vicesegretario del Partito Democratico, Aldo Fumagalli, Presidente della commissione ambiente di Confindustria, Vito Gamberale, AD si F2i - Fondi italiani per le infrastrutture e Antonio Vigni Direttore Generale banca Monte dei Paschi di Siena.

G. Currado


 

{jvslideshow}images/stories/gallerys/20110415_ventoafavore/{/jvslideshow}

Pubblicato in Attualità
Giovanni Currado

Responsabile editoriale dell'agenzia Agr Srl.
Giornalista e fotografo, autore di diversi reportages in Asia e Africa. Responsabile dello studio dell'immenso archivio fotografico Riccardi e curatore della collana "Fotografici" per Armando Editore.

Contatti


 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI