Parolin su approvazione nozze gay in Irlanda: “Sconfitta dell'umanità.”

Parolin su approvazione nozze gay in Irlanda: “Sconfitta dell'umanità.”
Parole dure del segretario di Stato, nonchè cardinale e arcivescovo, Parolin dopo il sì dell’Irlanda alle nozze gay.

"Sono rimasto molto triste di questo risultato, la Chiesa deve tener conto di questa realtà ma nel senso di rafforzare il suo impegno per l'evangelizzazione.” Commenta così il cardinale e arcivescovo cattolico italiano Pietro Parolin dopo lo schiacciante sì del popolo irlandese alle nozze gay. “Credo – aggiunge in risposta all’arcivescovo di Dublino Diarmuid Martin - che non si può parlare solo di una sconfitta dei principi cristiani ma di una sconfitta dell'umanità". Parole forti quelle pronunciate dal segretario di Stato di Papa Francesco il giorno dopo l’apertura di Diarmuid Martin che subito dopo i risultati del referendum aveva commentato dicendo “ La Chiesa in Irlanda deve fare i conti con la realtà”. Il travolgente sì, 62,1% su quasi 2 milioni di votanti,  è un cambiamento che praticamente tutti in Irlanda, Chiesa compresa, percepiscono come una «rivoluzione sociale».

Pubblicato in Attualità

 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI