Premio ‘Bellisario’ 2011

Roma, 17 giugno 2011 – Lorenza Lei, Susanna Camusso, Elisabetta Serafin, Annamaria Tarantola, Elsa Fornero: sono le cinque donne protagoniste della vita del Paese nel 2011 che hanno avuto la Mela d’oro per il Premio ‘Bellisario’ 2011.

premio_bellisario_2011

Roma, 17 giugno 2011 – Lorenza Lei, Susanna Camusso, Elisabetta Serafin, Annamaria Tarantola, Elsa Fornero: sono le cinque donne protagoniste della vita del Paese nel 2011 che hanno avuto la Mela d’oro per il Premio ‘Bellisario’ 2011.

Lorenza Lei, direttore generale della Rai, premiata dal presidente del Senato, Renato Schifani, ha dedicato il premio alle tante donne che lavorano alla Rai ”e lavorano bene a tutti i livelli”, mentre il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, ha sottolineato che il grande assente a questo premio sono le donne del Sud, per il 50% senza lavoro. ”Una delle cose piu’ semplici in questo periodo straordinario – ha detto – e’ stato dialogare con le donne. Il grande assente a questo premio e’ il Sud e il 50% delle donne, che non ha lavoro, e quelle che non lo cercano neanche piu’. La cosa piu’ difficile e’ stata dialogare con il governo. Le occasioni sono state poche, e’ stato quasi impossibile”.

  • Premio Bellisario 2011
  • Autore: Marino Paoloni
  • Premio Bellisario 2011
  • Autore: Marino Paoloni
  • Premio Bellisario 2011
  • Autore: Marino Paoloni
  • Premio Bellisario 2011
  • Autore: Marino Paoloni
  • Premio Bellisario 2011
  • Autore: Marino Paoloni
  • Premio Bellisario 2011
  • Autore: Marino Paoloni

Pubblicato in Attualità
Giovanni Currado

Responsabile editoriale dell'agenzia Agr Srl.
Giornalista e fotografo, autore di diversi reportages in Asia e Africa. Responsabile dello studio dell'immenso archivio fotografico Riccardi e curatore della collana "Fotografici" per Armando Editore.

Contatti


 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI