Quo Vadis Alemanno? Il Sindaco di Roma si ricandida

''Hic manebimus optime'', qui staremo benissimo, fa sapere dal suo Twitter Gianni Alemanno, citando Tito Livio e smentendo la presunta telefonata di Berlusconi che consigliava di evitare la ricandidatura.  Confermata  così con decisione la sua presenza alle primarie del 26 gennaio 2013.

 alemanno-obama

''Hic manebimus optime'', qui staremo benissimo, fa sapere dal suo Twitter Gianni Alemanno, citando Tito Livio e smentendo la presunta telefonata di Berlusconi che consigliava di evitare la ricandidatura.  Confermata  così con decisione la sua presenza alle primarie del 26 gennaio 2013.

La corsa per la poltrona di Sindaco di Roma per il 2013 deve ancora ufficialmente aprirsi, e sebbene parecchi siano incerti sul da farsi, l'attuale primo cittadino della capitale, Gianni Alemanno, sembra invece piuttosto sicuro riguardo l'immediato futuro. Dal suo account Twitter, il Sindaco di Roma posta una foto in stile Obama: che lo ritrae di spalle  nel suo studio e con la frase ''Hic manebimus optime'', qui staremo benissimo: citazione tratta dall' Ab Urbe Conditadi Tito Livio. Una reazione che trasmette ad un tempo la chiara intenzione di Alemanno di rimanere in carica e che smentisce duramente quanto riportato dal quotidiano  Repubblica, riguardo la presunta telefonata di Berlusconi che, in cambio del ritiro dell' ex di An per le elezioni 2013, avrebbe ventilato per lui, l'ipotesi di una poltrona in parlamento. L'audace e ferma replica di Alemanno, che ha già suscitato polemiche e pareri discordi all'interno del Pdl e nella platea politica, sembra però non tenere in debito conto il serpeggiante malcontento dei cittadini verso l'attuale amministrazione. Dal 2008 infatti, molte sono state le critiche che hanno investito il Sindaco e la sua giunta: soprattutto su temi d'importanza capitale per Roma, quali: la viabilità, l'efficienza del trasporto pubblico e la sicurezza delle strade. Sembra quindi che Alemanno dovrà affrontare una duplice sfida, quella elettorale/politica della sua scomoda ricandidatura e quella con i cittadini. Tuttavia, restando in tema di citazioni: Vox Populi, vox Dei.

Luigi Paolicelli

Pubblicato in Attualità

 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI