Roma Fiction Fest 2012: ciak si fiction

All'Auditorium Parco della Musica si è svolta la giornata d'apertura del Roma Fiction Fest: la sei giorni dedicata interamente a fiction e televisione. In passerella molti volti noti, da Anna Valle a Giulio Scarpati, da Neri Marcoré a Stefania Sandrelli ospite d'onore. Madrina dell'evento Miriam Leone.

All'Auditorium Parco della Musica si è svolta la giornata d'apertura del Roma Fiction Fest: la sei giorni dedicata interamente a fiction e televisione. In passerella molti volti noti, da Anna Valle a Giulio Scarpati, da Neri Marcoré a Stefania Sandrelli ospite d'onore. Madrina dell'evento Miriam Leone.

RomaFictionFest-Miriam-Leone-30092012

Sale che ospitano un continuo ricambio di visitatori, sguardi che ne cercano altri, colli che si allungano oltre la folla alla ricerca di un volto noto, di un viso famoso, di un personaggio televisivo visto sino ad allora solo attraverso uno schermo. Ospitato nella cornice dell'Auditorium Parco della Musica, giunge alla sua VI edizione il Roma Fiction Fest: la sei giorni dedicata interamente al mondo della fiction e della televisione. Un evento che si apre  all'insegna delle aspettative e della curiosità del pubblico che attende di poter vedere da vicino i personaggi noti, o anche soltanto vagamente familiari, sfilare sulla passerella ed essere sommersi dai flash, dalle urla, dalle mani che freneticamente indicano loro la direzione verso cui rivolgere uno sguardo intenso o un sorriso accattivante. La manifestazione, inaugurata il 30 settembre, espone un programma piuttosto fitto: più di 80 anteprime, masterclass, conferenze, documentari celebrativi. Una vetrina divenuta uno dei riferimenti fondamentali per il markenting e la promozione di nuove serie televisive, italiane e internazionali, che debutteranno nella prossima stagione 2012-2013. Ingresso libero e gratuito al pubblico che potrà durante lo svolgersi dell'intero fiction fest essere presente alle proiezioni di poter visionare in anteprima assoluta season premiere, episodi pilota di fiction inedite e partecipare a tutti gli appuntamenti previsti dal programma sino ad esaurimento dei posti a sedere nelle sale dell'auditorium. L'inaugurazione domenicale è stata, dalla mattina sino al pomeriggio, dedicata interamente ai bambini e ai beniamini delle serie animate. Uno spettacolo nello spettacolo, organizzato all'interno della nuova sezione completamente dedicata ai giovani telespettatori e denominata Kids & Teens. L'inaugurazione è poi proseguita nella serata con una svolta decisamente più in linea con i canoni tipici dell'evento mondano: la passerella allestita per i numerosi ospiti italiani e internazionali, la sfilata di giovani stelle emergenti o di apprezzati e rodati interpreti sono stati il punto di forza della fase conclusiva della giornata d'apertura. Una serata che ha avuto come madrina d'eccezione Miriam Leone e come ospite d'onore l'attrice Stefania Sandrelli premiata con il Roma Fiction Fest Excellence Award in qualità di icona della fiction italiana di qualità. Tra le anteprime più attese quella di "Questo nostro amore",  prodotto realizzato da PayperMoon per RaiFiction, che ha aperto la sezione dedicata alle prewiev made in italy e che vede protagonisti Neri Marcorè ed Anna Valle; inoltre particolare attenzione sulla serie australiana "Hunted", interpretata  da Melissa George, tra le novità su cui punterà il palinsesto di Sky. Si apre così la VI edizione del Roma Fiction Fest che promette così un autunno ricco di proposte, di novità e storie appassionanti.

Luigi Paolicelli

Foto in alto Simona Vargas

Fotogallery Monica Palermo

  • Eliana Miglio
  • Autore: Monica Palermo
  • Roma Fiction Fest
  • Autore: Monica Palermo

 

 

Pubblicato in Attualità

 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI