Roma Pride 2019, l'onda rainbow sfila per la capitale

Roma Pride 2019, l'onda rainbow sfila per la capitale Flavia Scalambretti
Il corteo che difende i diritti della comunità Lgbtq festeggia il venticinquesimo anno della manifestazione.
Per il venticinquesimo anno consecutivo torna a sfilare per le vie del centro il corteo del Roma Pride per rivendicare i diritti della comunità Lgbtq. Migliaia di persone si sono radunate a piazza della Repubblica, luogo della partenza, assiepate dietro ai carri con le dance hall delle varie associazioni che organizzano l'iniziativa.  
 
"Questo è un Pride speciale a 50 anni da Stonewall, che è stata la scintilla della rivoluzione del movimento e a 25 anni dal primo grande Pride moderno e unitario a Roma", spiega il presidente del Circolo Mario Meli Sebastiano Secci. "Non possiamo prenderci il lusso di spegnere solo le candeline - ricorda - ma dobbiamo continuare a lottare in prima linea perché i tempi che abbiamo davanti sono sempre più scuri: il movimento Lgbt è sempre più bersaglio di odio e violenza. I nostri figli e le nostre figlie vengono dichiarati inesistenti e dunque c'è ancora tanto da fare".
Pubblicato in Attualità

 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI