Sergio Mattarella è il nuovo presidente della Repubblica

Sergio Mattarella Sergio Mattarella M. Riccardi © Agr
L'Italia ha il suo dodicesimo presidente della Repubblica: alla quarta votazione con 665 voti - ben oltre i 505 necessari - è stato eletto Sergio Mattarella.

Il Giuramento avverrà martedì alle 10 davanti al Parlamento riunito in seduta comune integrato dai delegati regionali. 

Mattarella sale al Colle portando con sè una lunga esperienza: giudice costituzionale, ex ministro della Dc, 30 anni di vita politica. E' stato indicato dal Pd. Il suo nome è noto al più largo pubblico soprattutto per il 'Mattarellum', il sistema elettorale approvato dalle Camere nel 1993.

Quando la presidente della Camera, Laura Boldrini, ha proclamato Sergio Mattarella president, in Aula è partita una standing ovation con 4 minuti di appalusi da parte di tutti tranne M5S. Numerosissimi i messaggi di auguri e congratulazioni.

La redazione di ArchivioRiccardi.it ha raccolto alcune foto del neo-Presidente dal 1963, a fianco del padre Bernardo, fino al momento del giuramento come Ministro del governo Amato nel 2000 con Ciampi Presidente della Repubblica.

 

Pubblicato in Attualità
Maurizio Riccardi

Sito web: www.maurizioriccardi.it

Fotografo, giornalista, direttore del Gruppo AGR, di cui fanno parte: l'agenzia fotografica AGR, il magazine online Agrpress.it, l'Archivio Riccardi, la sezione Audiovsivi / web e la sezione Comunicazione.
Nasce a Roma nel 1960, si può dire nella camera oscura del padre, anche lui noto fotografo della "Dolce Vita". 


 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI