Sindacati ancora in piazza a Roma: 'Il governo rispetti gli impegni'

Sindacati ancora in piazza a Roma: 'Il governo rispetti gli impegni' Foto M. Riccardi © AGR
A Piazza Santi Apostoli stamane si è svolta la terza manifestazione di Cgil, Cisl e Uil su fisco, pensioni e non autosufficienza, con i segretari generali Landini, Furlan, Sbarra e Barbagallo. 
"Se la manovra non verrà migliorata alla Camera - ha dichiarato dal palco il Segretario generale aggiunto della CISL, Luigi Sbarra - la mobilitazione non potrà che continuare, finchè non avremo risposte per le persone che rappresentiamo. Siamo in piazza per la nostra terza giornata di mobilitazione nazionale. Sono state tre grandi tappe di un cammino che ha scandito l’importanza del lavoro, della giustizia sociale, della coesione sociale. Oggi alziamo uniti le voci per rimettere al centro le ragioni del welfare, della terza età, di una riforma fiscale che alleggerisca il carico sui redditi medio-popolari da lavoro e da pensione." 
"Combattere disuguaglianze non è una scelta di parte - continua Sbarra - è dovere costituzionale. Rimettere al centro le realtà deboli, le condizioni di vita di milioni di persone, assicurare i più elementari diritti di cittadinanza da nord a Sud è la maggiore priorità economica che possiamo darci.
Serve una svolta sul contrasto alla povertà, sul sostegno alle famiglie, sulla legge per la non autosufficienza. Occorre investire su sanità, scuola, mobilità. E’ necessario assumere e stabilizzare il precariato storico delle Pubbliche amministrazioni, della scuola e della sanità, per stringere le maglie della protezione sociale in ogni territorio. Va data risposta in particolare a tanti pensionati che oggi si sentono trattati come il 'bancomat' della società."
Pubblicato in Attualità
Giovanni Currado

Responsabile editoriale dell'agenzia Agr Srl.
Giornalista e fotografo, autore di diversi reportages in Asia e Africa. Responsabile dello studio dell'immenso archivio fotografico Riccardi e curatore della collana "Fotografici" per Armando Editore.

Contatti


 


 

Agrpress

AgrPress è una testata online, registrata al Tribunale di Roma nel 2011, frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo spazio di informazione e approfondimento libero, autonomo e gratuito.

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti. Accettando o continuando a navigare su questo sito con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare tali dati. MAGGIORI INFORMAZIONI